logo e-dicol@
Premio formazione 2000Anteprima Magazine Business newsletter economica dedicata agli operatori del settore industriale, terziario e agricolo che sviluppano i loro affari anche all'estero.
Vincitore del premio formazione 2000 Regione Lombardia, AFG - IFG
Anteprima  Magazine Business
Anteprima Magazine Business
n° 3/00

mailAnteprima

sommario

agricoltura
Integrare la ricerca, come?

agricoltura
Agricoltura oggi e domani

bandi
Quale l'impatto ambientale dell'elettronica?

bandi
710 milioni di Euro per il programma Crescita

bandi
Energia nucleare

bandi
Cercasi idee per lo sviluppo sostenibile

conferenze
Innovazione tecnologica

convegni
L'Europa che verra'/L'Europa che vorrei

fiere
Francesi a caccia d'affari in Sudamerica

fiere
Fiere europee a Milano

politiche europee
Collaborazione scientifica Ue/Russia

politiche europee
Agevolazioni per l'import dai Balcani

schede paese
La Slovenia

Indice dei numeri pubblicati | Torna ad E-dicol@ |

Convegni

L'Europa che verra' - l'Europa che vorrei

A Milano, un Convegno che coinvolge scuole superiori, Universita' ed Istituzioni europee

L'Europa che verra' - l'Europa che vorrei e' il titolo di un convegno che la Commissione europea ed il Parlamento europeo organizzano per il 18 novembre dalle 9 alle 13 all'Università Bocconi di Milano.

L'iniziativa è promossa in previsione della Conferenza intergovernativa di Nizza che analizzera' la riforma dell'Unione europea in vista dell'allargamento ai Paesi dell'Est.

Si rivolge a studenti della scuole medie superiori e universitari. L'evento verra' trasmesso on line e si differenzia da manifestazioni precedenti in quanto parte da un contatto concreto con le scuole e le Università attraverso un apposito spazio sul sito Internet www.uni-bocconi.it/europa ove e' attivo un Forum di discussione.

I ragazzi possono inviare i loro contributi in forma di un elaborato sintetico (massimo 2/3 pagine) sui seguenti temi: conoscenza, liberta'-solidarieta', imprenditorialita', qualita', illustrando quali siano le loro opinioni sull'Europa che verra' e l'Europa che vorrebbero per il loro futuro.

Materiale di approfondimento per la realizzazione degli elaborati e per capire l'importanza di questa iniziativa di concreto sondaggio tra i giovani e' consultabile presso il sito.

Tutti i contributi inviati saranno inseriti nell'area Forum e lo stesso convegno ne terrà conto citando il nome della scuola di provenienza o del singolo studente di cui sara' selezionato e citato l'elaborato.

Durante la mattinata sara' possibile inviare messaggi e commenti allo spazio Forum dedicato, in quanto il convegno sarà trasmesso in diretta via Internet.

La manifestazione e' un'occasione di dialogo innovativa per la sua formula: su ogni argomento gli ospiti, due a due, si confronteranno sulla base degli input dei.

Mandare anche solo un messaggio di posta elettronica - sottolinea Gian Pietro Fontana-Rava, direttore della Rappresentanza a Milano - significa partecipare alla costruzione della nuova Europa.Questa e' la prima manifestazione concepita in maniera divertente e nello stesso tempo dinamica per incentivare i ragazzi delle scuole e delle Universita' a esprimere le loro opinioni.Ne terremo conto come funzionari e politici.

I personaggi presenti sono di rilievo istituzionale; a loro si contrapporranno esponenti dello spettacolo, dello sport, dell'imprenditoria giovanile e soprattutto i contributi delle scuole e le idee degli astanti.Tra coloro che hanno assicurato la loro presenza: Mario Monti (Commissario europeo), Carlo Secchi, Giorgio Napolitano, Guido Podesta' (vicepresidente del Parlamento europeo), Stefania Dente (di Medici Senza Frontiere).

Per informazioni:
Rappresentanza della Commissione europea tel 024675141 e- mail e.c.partners@seicom.it
(rif. dott.ssa Cinzia Boschiero tel cell. 0338-9282504).

 

Dati Anteprima.net