logo e-dicol@
Premio formazione 2000Anteprima Magazine Business newsletter economica dedicata agli operatori del settore industriale, terziario e agricolo che sviluppano i loro affari anche all'estero.
Vincitore del premio formazione 2000 Regione Lombardia, AFG - IFG
Anteprima  Magazine Business
Anteprima Magazine Business
n° 3/00

mailAnteprima

sommario

agricoltura
Integrare la ricerca, come?

agricoltura
Agricoltura oggi e domani

bandi
Quale l'impatto ambientale dell'elettronica?

bandi
710 milioni di Euro per il programma Crescita

bandi
Energia nucleare

bandi
Cercasi idee per lo sviluppo sostenibile

conferenze
Innovazione tecnologica

convegni
L'Europa che verra'/L'Europa che vorrei

fiere
Francesi a caccia d'affari in Sudamerica

fiere
Fiere europee a Milano

politiche europee
Collaborazione scientifica Ue/Russia

politiche europee
Agevolazioni per l'import dai Balcani

schede paese
La Slovenia

Indice dei numeri pubblicati | Torna ad E-dicol@ |

Bandi

Quale l'impatto ambientale dell'elettronica?

Il bando di gara sara' indetto il 10 novembre dalla Direzione generale imprese

La Direzione generale imprese indira' a breve un bando di gara per uno studio sulle ripercussioni commerciali di una proposta di direttiva comunitaria riguardante l'impatto ambientale delle apparecchiature elettriche ed elettroniche.

Lo studio realizzera' un'analisi completa e particolareggiata dei costi e dei benefici previsti in seguito all'attuazione di una proposta di direttiva relativa all'impatto ambientale delle apparecchiature elettriche ed elettroniche sulle varie parti interessate dell'Ue.

Dovra' altresi' individuare altri fattori con un impatto significativo sui costi e/o sui benefici per le parti interessate del settore delle apparecchiature elettriche ed elettroniche, il quale potrebbe essere regolamentato dalla direttiva, nonche' definire adeguati indicatori comunitari che potrebbero essere utilizzati quale base per future valutazioni dell'impatto provocato dall'attuazione della direttiva.

La Commissione prevede di stanziare circa 150 mila Euro per finanziare il progetto. Il bando originale e' stato pubblicato sulla Gazzetta ufficiale delle Comunita' europee al riferimento GU n. S 171 del 7.9.2000, pag. 45.

 

 

Dati Anteprima.net