logo e-dicol@
Premio formazione 2000Anteprima Magazine Business newsletter economica dedicata agli operatori del settore industriale, terziario e agricolo che sviluppano i loro affari anche all'estero.
Vincitore del premio formazione 2000 Regione Lombardia, AFG - IFG
Anteprima  Magazine Business
Anteprima Magazine Business
n° 1/00

mailAnteprima

sommario

agricoltura
Leader +, progetto di orientamenti

agricoltura
Aiuti per gli agricoltori

agricoltura
Un sito sulle politiche comunitarie

bandi
Pmi, piccole ma... in grande

bandi
Giovani scienziati crescono

bandi
In Canada grazie all'Europa

bandi
Esperti per il programma Ist

bandi
Nuovo bando per Interprise

europa
Firma elettronica, fra poco si puo'

formazione
I soldi di Socrates

formazione
Europrogettisti in azienda

fiere
L'edilizia va in Libano

fiere
Un mondo d'innovazione, conferenza ad Amsterdam

normativa
In Emilia arrivano gli sportelli unici

schede paese
Messico

Indice dei numeri pubblicati | Torna ad E-dicol@ |

Agricoltura

Leader +, progetto di orientamenti

Una ulteriore iniziativa a favore delle piccole comunita' rurali

La Commissione europea dell'Agricoltura ha adottato un progetto di orientamenti chiamato Leader + per il periodo 2000 - 2006. Il progetto riprende gli elementi che hanno determinato il successo del precedente programma Leader: strategie integrate per valorizzare il potenziale economico locale, promozione dello sviluppo territoriale locale, partecipazione attiva della popolazione, cooperazione tra diverse zone rurali per trasferirsi competenze ed esperienze. Tra le modifiche proposte al progetto, quella di rendere ammissibili tutte le zone rurali e non solo quelle previste in precedenza.
I piani di sviluppo locale dovranno articolarsi intorno a temi prioritari a livello europeo: nuove tecnologie dell'informazione, qualita' della vita, valore aggiunto dei prodotti locali, migliore utilizzazione delle risorse naturali e culturali, parita' di opportunita' per donne e giovani. Il progetto promuovera' le strategie territoriali integrate di sviluppo rurale di tipo pilota, la cooperazione tra territori rurali di uno o piu' Stati membri, nonche' la messa in rete delle azioni che, a livello europeo, avverra' nel quadro dell'osservatorio europeo delle zone rurali. L'iniziativa riguardera' comunita' con un massimo di 100mila abitanti e completera' i principali programmi di sviluppo attualmente in preparazione.

Per ulteriori informazioni anteprima@anteprima.net

Dati Anteprima.net