Riceviamo&Pubblichiamo/ In Regione 25 progetti di ricerca sanitaria

Lo scorso 9 giugno la Commissione nazionale della ricerca sanitaria ha approvato la graduatoria dei progetti vincitori del Bando Giovani ricercatori e Ricerca finalizzata relativo ai fondi 2009 del Ministero della Salute. Tra i 2.755 progetti presentati a maggio 2010 ne sono stati selezionali 295 progetti (174 clinico assistenziali e 121 biomedici) che coprono tutti i settori medici, con una particolare presenza delle neuroscienze, dell’oncologia, della genetica e della cardiologia. La Regione Emilia-Romagna, con 25 progetti finanziati per un totale di 7 milioni di euro, ha ottenuto il miglior risultato tra le Regioni che hanno partecipato al bando. Il consigliere regionale PD Roberto Piva, medico e vicepresidente della Commissione IV Politiche per la salute e politiche sociali, esprime grande soddisfazione.

"I progetti emiliano-romagnoli finanziati - afferma Piva - riguardano iniziative di ricerca elaborate da varie Aziende Ospedaliero-Universitarie campi della reumatologia, oncologia, cardiologia, nefrologia. Sono stati finanziati 12 progetti per la ricerca finalizzata e 13 progetti nella sezione speciale riservata ai giovani ricercatori di età inferiore ai 40 anni."

"I risultati ottenuti - conclude Piva - confermano l'eccellenza del Servizio sanitario regionale e la bontà delle politiche di sostegno allo sviluppo della ricerca in sanità avviate già da molto tempo in Regione. Se si investe nella ricerca sanitaria si migliorano le condizioni di vita dei cittadini e si fa crescere un intero settore che poi può essere in grado di attirare nuove risorse e crescere ulteriormente."

Ufficio stampa

Pd Regionale

Articoli Correlati

   Copyright © Riminipolitica.com - Testata giornalistica - aut. trib. di Rimini n° 12/2007 del 26 aprile 2007
Dati Anteprima.net