Volley femminile/ Banca di San Marino ingaggia Meika Wagner

Vero colpo di mercato per la Beach&Park di San Marino. La società del presidente Leo Gennari ha ingaggiato per la prossima stagione l’americana Meika Wagner, atleta del 1973 con ben nove anni di serie A1 alle spalle giocati, fra il 1998 e il 2005 a Rubiera, Modena, Firenze, Vicenza e Tortolì. Poi A2 (Urbino e Isernia) prima di un passaggio nella serie A spagnola con l’Ibsa Voleibol ed il ritorno in Italia a Padova e a Fontanellato in B1 (con le parmensi ha conquistato la promozione in A2).
“La firma è arrivata martedì mattina – racconta il presidente Gennari – e l’accordo prevede che Meika dia una mano anche nel settore giovanile femminile. Di ruolo è un centrale, è alta 1,82, ma con noi giocherà di mano. E’ il martello pesante che ci mancava”.
La Wagner, che compirà 38 anni a settembre, è ancora in piena forma. Con la Scavolini Pesaro, infatti, ha conquistato il terzo posto nella recente finale nazionale nella Sand Volley 4x4 di Riccione, in pratica la Coppa Italia. E’ conosciuta anche in altri ambiti: studia alla scuola di stilismo Carlo Secoli di Bologna ed ha già disegnato diversi pezzi unici. Il suo sogno extrapallavolistico è quello di presentare una collezione tutta sua.
Oltrea alla Wagner, la Beach&Park ha ingaggiato la palleggiatrice Sara di Nardo (dal San Giuliano Rimini, serie C) e la schiacciatrice Enrica Scarponi (Santarcangelo, serie D).
“Il mercato per noi non è ancora chiuso – continua Gennari - Stiamo ancora cercando una giocatrice. Mi pare stiamo allestendo una buona squadra che possa perseguire l’obiettivo del mantenimento della categoria."

 

Articoli Correlati

   Copyright © Riminipolitica.com - Testata giornalistica - aut. trib. di Rimini n° 12/2007 del 26 aprile 2007
Dati Anteprima.net