Atletica/ Michele Faragona campione regionale junior sui 60 hs

Continua la saga dei Faragona Brothers. A Modena, nel week-end, si sono disputati i Campionati regionali indoor per le categorie Allievi, Junior e Promesse. Fra gli atleti allevati dalla Riccione 62, la sorpresa più bella l'ha regalata Michele Faragona, ora alla Fratellanza Modena. Infatti, ha vinto il titolo regionale Junior sui 60 hs col tempo di 8"49. "Davvero una prestazione maiuscola da parte di Michele - dice Simone Savoretti, il tecnico della Riccione 62 che continua a seguire i suoi "ragazzi" anche quando questi emigrano verso altri lidi - lui è al primo anno da junior, dunque si misura con gli ostacoli alti un metro solo da pochi mesi, eppure ha battuto avversari più vecchi di lui di almeno un anno. Una prestazione notevole". Bravo anche suo fratello Alessandro che nei 60 hs Allievi ha conquistato l'argento per la Riccione 62 siglando il suo personale: 8"22. "Di più non si può chiedere - spiega Savoretti - E' stato battuto per soli 8 centesimi da Eseosa Desalu, un ragazzo italonigeriano più grande di un anno. E in questa categoria un anno di differenza si avverte". Sempre per la Riccione 62, altra medaglia fra gli Allievi per Alexander Mitirica, che con 13 metri e 15 centimetri ha conquistato il bronzo nel salto triplo. Un buon ritorno per l'italorumeno allenato dal papà Dan Mitirica. Infine, continua il recupero di Marco Zanni che, impegnato nel meeting di Ancona, vince la sua batteria nei 1500 Junior col tempo di 3'59"52 e si piazza al nono posto assoluto della categoria pur non gareggiando nella serie dei migliori. "Marco sta recuperando pian piano la condizione - chiosa Savoretti - è tornato a gareggiare da poco, a causa dell'infortunio, eppure ha già i tempi necessari per partecipare agli Italiani Junior al coperto sia negli 800, sia nei 1500 metri. Vedremo assieme quale delle due gare scegliere".

   Copyright © Riminipolitica.com - Testata giornalistica - aut. trib. di Rimini n° 12/2007 del 26 aprile 2007
Dati Anteprima.net