Atletica/ Buone prove dei riccionesi nelle indoor del week-end

Secondo week-end di gare indoor per gli atleti cresciuti nella società d'atletica Riccione 62. Tra sabato e domenica sono scesi in pista i fratelli Michele e Alessandro Faragona, Mattia D'Innocenzo, Beatrice Boccalini e Marco Zanni - si legge in una nota della PolCom -. Iniziamo dallo junior Michele Faraona (Fratellanza Modena), che sabato 15, al Meeting nazionale indoor di Modena, ha ottenuto il suo personale sui 60 hs col tempo di 8"48, agguantando un buon quarto posto. Domenica ad Ancona, invece, gareggiavano tutti gli altri. Tra gli Allievi, Alessandro Faragona si è imposto sui 60 hs col buon tempo di 8"26. Nella stessa gara, molto bene anche Mattia D'Innocenzo. Il ragazzo, atleta da prove multiple, ha conseguito la quarta piazza in 8"84, tempo che gli permetterà di partecipare, assieme ad Alessandro Faragona, ai Campionati italiani che si terranno ad Ancona a metà febbraio. Beatrice Boccalini (ora all'Atletica Estense) è arrivata quinta negli 800 fra le junior col tempo di 2'24"10. Infine, prosegue il recupero di Marco Zanni. Il forte atleta junior della Fratellanza Modena ha chiuso al secondo posto gli 800 in 1'56"30. Ottimo risultato se si considera che Zanni, per mancanza di tempi di riferimento nel 2010 a causa della lunga assenza per infortunio, ha gareggiato nella serie degli atleti coi peggiori tempi.

   Copyright © Riminipolitica.com - Testata giornalistica - aut. trib. di Rimini n° 12/2007 del 26 aprile 2007
Dati Anteprima.net