Atletica/ I Fratelli Faragona vincono ad Ancona

L'annata agonistica dell'atletica emiliano-romgnola è iniziata domenica 9 gennaio a Ferrara con la prima prova dei Campionati regionali per società di corsa campestre, e ad Ancona con il 1° meeting nazionale Indoor. Ad Ancona, doppietta negli ostacoli per i fratelli Faragona con tanto di personale per entrambi. Michele (da quest'anno alla Fratellanza Modena ma sempre allenato da Simone Savoretti, tecnico della Riccione 62) si è imposto nei 60 ostacoli junior col tempo di 8"53. Alessandro ha vinto i 60 allievi in 8"24. Davvero un bel saluto alla stagione che nasce.

Nel Cross di Ferrara si è registrato il sospirato rientro di Marco Zanni, il talentuoso fondista riccionese assente dalle competizioni da quasi un anno a causa di un infortunio. Zanni, anche lui tesserato per la Fratellanza Modena, ha chiuso al terzo posto il Cross lungo juniores (6 km) col tempo di 18'23". "Sono molto confortato dalla prestazione di Marco - racconta Simone Savoretti che ha in cura il giovane riccionese da sempre - Si è ben piazzato in una competizione non sua, correndo con molta parsimonia ed aumentando il ritmo solo nel finale. Dopo la gara non ha accusato dolori e la prestazione è un bel segnale per il futuro".
A Ferrara erano presenti anche altre due atlete cresciute nel vivaio della Riccione 62. Beatrice Boccalini (da quest'anno all'Atletica Estense), è giunta settima nel Cross corto juniores (4 km) in 14'46". Diletta Casadei, ottocentista senior riccionese anche lei dell'Estense, ha colto un 13esimo posto in 14'57" nel Cross corto di 4 km.

   Copyright © Riminipolitica.com - Testata giornalistica - aut. trib. di Rimini n° 12/2007 del 26 aprile 2007
Dati Anteprima.net