Ginnastica/ Cecilia Fabbri agli Italiani di Specialità

Per la prima volta nella sua storia ormai trentennale, la Ginnastica Riccione porta una sua atleta ad una finale italiana di una competizione federale. A rompere il ghiaccio è Cecilia Fabbri che, conquistando il sesto posto al Volteggio agli Interregionali di Cesena dello scorso 21 novembre, ha staccato il "pass" per la rassegna nazionale - si legge in una nota della PolCom di Riccione -. Dunque, fra le 25 atlete provenienti da tutto il Paese che tenteranno di conquistare il titolo di Campione d'Italia al Volteggio (con programma tecnico della serie B), ci sarà anche la 19enne riccionese studentessa in biologia all'Università di Ferrara.
Per Cecilia l'appuntamento è per l'11 e 12 dicembre a Carate Brianza. Un appuntamento che la giovane atleta vive con molta serenità "Per me è una grandissima soddisfazione essere arrivata a questa finale - dice Cecilia -. Un traguardo che non avevo mai raggiunto neanche quando potevo allenarmi tutti i giorni. Oggi mi divido fra gli allenamenti a Ferrara, due volte la settimana, e quelli del sabato mattina a Riccione. Quel che arriva è tutto buono. Anche se, è chiaro, darò il massimo".

Cecilia ha iniziato a praticare l'artistica all'età di sei anni ed è sempre stata tesserata per la Ginnastica Riccione, sodalizio creato all'interno della Polisportiva Comunale nel 1981. Nel suo esercizio al Volteggio esegue uno Tsukahara, un esercizio che prevede una rondata effettuata sul cavallo, seguita da un salto all'indietro.

   Copyright © Riminipolitica.com - Testata giornalistica - aut. trib. di Rimini n° 12/2007 del 26 aprile 2007
Dati Anteprima.net