Feste/ A S. Giovanni Marignano, "Montalbano in festa col Mare"

"Montalbano in festa con il Mare". A partire da domani, sabato 25 agosto, la frazione del "Granaio" torna a festeggiare per il 20° anno consecutivo. Si tratta di una delle sagre paesane più sentite dai marignanesi ma non solo da questi, infatti è organizzata dal Comitato di Montalbano e dai pescatori di Cattolica con il patrocinio del Comune di San Giovanni. Il perchè di questo connubio fra collina e mare è presto detto: la festa ha una matrice religiosa. Sabato 25, come ogni anno, la Madonna del Mare, custodita nella locale parrocchia Maria di Nazaret, viene trasportata in processione dai pescatori di Cattolica fin sul molo della cittadina rivierasca. Lì si tiene una funzione religiosa. Poi, al calar della notte, una fiaccolata di fedeli riaccompagna la Vergine a Montalbano. Nel frattempo sarà già partita la parte "profana" della festa con giochi, musica, balli e spettacoli per bambini. La sagra prosegue fino a domenica sera. E sono previsti proprio per domenica i momenti "clou". Primo fra tutti, la premiazione del centenario Guglielmo Sanchi da parte del sindaco Domenico Bianchi con una targa raffigurante lo stemma comunale. Sanchi, nato nel 1907, vive nella frazione di Montalbano dal 1951. In serata, "Rustida" di pesce offerta dalla Marineria di Cattolica e conclusione coi fuochi d'artificio.

Articoli Correlati

   Copyright © Riminipolitica.com - Testata giornalistica - aut. trib. di Rimini n° 12/2007 del 26 aprile 2007
Dati Anteprima.net