Sport/ Baseball C1 - Coppa Italia amara per l'Italcar

Un nono inning disastroso costa all'Italcar Torre Pedrera la sconfitta per 9 a 14 nel derby casalingo di sabato 28 luglio contro gli Elephas Cesena. Per gli uomini di Matteo Sartini, si allontana così la possibilità di conquistare la Coppa Italia di serie C1. L'Italcar si presenta in campo in formazione ampiamente rimaneggiata causa infortuni e impegni di lavoro di diversi giocatori. Che possa essere una giornata storta, lo si capisce al primo inning, quando i riminesi conquistano un punto ma poi, a basi piene, non ottengono segnature. Nella terza ripresa, scatto in avanti del Cesena con un singolo Paolo Gabrielli e un doppio di Simone Sartini che fruttano 3 punti. Pronta risposta di Davide Sartini: doppio e corsa a casa grazie a un pick-off errato del pitcher Piero Ambrosani (2-3).

Al quinto, quello che sembra l'allungo decisivo dell'Italcar: singolo di Gigi Cinardi che porta a casa un punto (3-3), doppio in ritardo da tre punti di Riccardo Bugli (6-3) e doppio di Gianluca Dau che fa segnare lo stesso Bugli (7-3). Da questo momento il Cesena inizia una lenta e paziente rimonta che lo porta a conquistare 2 punti al sesto, 1 al settimo e 2 all'ottavo (7-8). L'Italcar risponde con due punti, sempre all'ottavo, frutto di un errore di tiro dell'interbase Jimmy Nicolò che permette a Gigi Cinardi di andare a casa dalla seconda base e di un singolo di Bugli che spinge a casa Andrea Carelli (9-8). All'Italcar basterebbero tre eliminazioni per chiudere la partita. Succede, invece, che i cesenati finiscano in base sia per errori (di tiro e di guanto) della difesa riminese, sia per delle battute da extrabase. Due doppi ben distribuiti di Marco Zimbelli e Corrado dell'Agnola, fruttano 5 punti. Poi arriva l'ennesimo pasticcio difensivo dell'inning che porta un altro punto agli Elephas (9-14). Finisce qui, con l'ultima attacco dell'Italcar che non frutta punti.

Articoli Correlati

   Copyright © Riminipolitica.com - Testata giornalistica - aut. trib. di Rimini n° 12/2007 del 26 aprile 2007
Dati Anteprima.net