Sport/ Baseball C1 - Italcar Torre Pedrera ancora vittoriosa

In formazione d'emergenza per infortuni e forfait, l'Italcar Torre Pedrera, domenica 8 luglio porta a casa un'altra importante vittoria che la conferma come seconda forza del campionato. Vittima di turno gli Yankees di San Giovanni in Persiceto che, nonostante il campo amico, soccombono per 13 a 7. I Falcons martellano come al loro solito in battuta (17 valide) ma, sempre come al solito, commettono una serie di errori difensivi (6) che permettono agli emiliani di rimanere in partita fino al settimo inning sul punteggio di 9 a 7 per i romagnoli. E' all'ottavo, con un "big inning" da 4 punti e con la bella chiusura del "closer" Alessandro Biondi (2 inning lanciati, 0 punti subiti, 2 valide concesse 4 k e 0 basi ball) che i Falcons chiudono ogni discorso.

Molto bene i giovanissimi che coach Matteo Sartini ha schierato in campo: se la sono cavata egregiamente gli interni 16enni Semprini, Dau e Cit (quest'ultimo ha ricevuto tutto il campionato con ottime prestazioni difensive); bene anche il 17enne esterno Daniele Bellavista. In battuta, solita ottima prova di Gigi Cinardi (4/6). Ottimi anche Andrea Carelli e Riccardo Bugli (3/6). Sul monte, oltre a Biondi, si sono disimpegnati Gianni Bernabè come partente (4 riprese lanciate; 3 punti concessi, 0,00 Era, 4 valide, 2 k e 2 basi ball) e Nicolò Bertozzi (3 inning, 4 punti subiti, 6,00 Era, 3 valide concesse, 1 strike-out 5 basi ball).

   Copyright © Riminipolitica.com - Testata giornalistica - aut. trib. di Rimini n° 12/2007 del 26 aprile 2007
Dati Anteprima.net