Rimini/Baseball C1- Italcar Falcons sconfitti di misura all'esordio

Rimini - Tre errori difensivi nel primo inning penalizzano tutta la partita dell'Italcar Torre Pedrera che esce sconfitta per 9 a 10 dal campo del Longbridge. I giovani di Matteo Sartini patiscono l'emozione dell'esordio nel campionato e vanno sotto per 6 a 0 dopo due inning. Dal terzo, inizia un'altra partita nella quale i Falcons, rotto il ghiaccio, recuperano fino a portarsi in vantaggio di un punto (8 a 7) a metà del settimo inning. Ma i felsinei rispondono con un paio di valide e tre punti che ricacciano indietro Bakken e compagni. Inutile l'assalto finale al nono. Una partita combattuta, dunque, che fa ben sperare per il resto del campionato. Buono il debutto dei giovanissimi con belle giocate difensive. Pierangelo Cit e Luca Gabrielli (classe 1991), sono stati impiegati come 3a base e interbase con ottimi risultati. E anche Marco Semprini, altro '91 entrato a sostituire Cit in terza, se l'è cavata bene. In battuta, bene Gigi Cinardi (3/5) e Andrea Carelli (2/4). Sul monte, positiva la prova di Alessandro Biondi che, pur risultando perdente, ha chiuso con 4 punti subiti, 7 valide, 7 k, e 4 basi ball in 6 inning giocati. Dopo questo primo turno, il campionato di baseball di serie C osserva un turno di riposo in occasione della Pasqua. Si riprende il 15 aprile con l'Italcar Torre Pedrera ancora in trasferta a Sasso Marconi.

Articoli Correlati

   Copyright © Riminipolitica.com - Testata giornalistica - aut. trib. di Rimini n° 12/2007 del 26 aprile 2007
Dati Anteprima.net