Cultura/ S. Giovanni Marignano festeggia le Fiamme Gialle

Domenica 17 giugno alle 21 in piazza Silvagni, concerto bandistico in onore della Guardia di Finanza. L'occasione è data dal 233° anniversario della fondazione di questo Corpo militare, che cade il 21 giugno. L'organizzazione è del Comune di San Giovanni in Marignano, in collaborazione con il comando provinciale dell'Arma.

Ad esibirsi sarà la Banda Comunale di San Giovanni, diretta dal maestro Giovannino Naselli. "Suoneremo brani originali per banda e adattamenti da musiche per orchestra - dice Naselli - Eseguiremo un programma classico e sobrio, con pezzi di Franz Shubert, Johann Strauss e Giuseppe Verdi. Poi, due sinfonie: "Feodora" di Peter Ilijc Tschaikowsky e la "Sinfonia per musica militare" di Francois Joseph Gossec. Infine, interpreteremo due rapsodie di autori ungheresi e russi". "Ci fa particolarmente piacere festeggiare in questo modo l'anniversario di questo Corpo militare - sottolinea Claudia Montanari, vicesindaco e assessore alla Cultura - La Guardia di Finanza, grazie alla sua funzione di polizia economico-finanziaria, svolge un ruolo essenziale a difesa del bilancio dello Stato e degli enti locali, compreso il nostro Comune. Ci sembra doveroso renderle questo omaggio, seppur piccolo".

Il colonnello Enrico Cecchi, comandante provinciale delle Fiamme Gialle afferma: "Voglio dire 'grazie' al Comune di San Giovanni in Marignano nella persona del suo sindaco, Domenico Bianchi, per aver voluto organizzare questo concerto. E lo faccio anche a nome di tutte le Fiamme Gialle della provincia, in servizio ed in congedo".

Articoli Correlati

   Copyright © Riminipolitica.com - Testata giornalistica - aut. trib. di Rimini n° 12/2007 del 26 aprile 2007
Dati Anteprima.net