Volley/ Squadre sammarinesi: wekk-end in chiaroscuro

Si apre male il lungo week-end del volley sull'asse San Marino - Ravenna. In serie C maschile, la prima squadra a scendere in campo è l'EUROMAC che giovedì 11, sul difficile campo del Rapid San Bartolo, perde per 3 a 0 (25/20 25/19 28/26). Una sconfitta preventivabile. I ravennati sono in un ottimo periodo di forma, hanno perso solo sette volte in tutta la stagione e sono impegnati a mantenere la terza piazza nel girone C, l'ultima che dà l'accesso ai play-off, dagli attacchi di Cesenatico, GULF-FEMM e Cortesi Forlì. Purtroppo, la terza vittoria consecutiva del San Giovanni in Marignano, diretto concorrente alla salvezza, fa scendere gli uomini di coach Andrea Manconi al terz'ultimo posto in classifica, assieme al Faenza. Il derby che vedrà opposte EUROMAC e GULF-FEMM sabato prossimo alle 21 sul campo di Serravalle, si preannuncia quindi altamente drammatico. Anche perchè gli uomini allenati da Gianluca Versari hanno, pure loro, bisogno di punti. Seppur per motivi opposti rispetto alla truppa del presidente Leo Gennari. L'inseguimento alla zona play-off è l'obiettivo nel mirino della GULF-FEMM a questo punto della stagione. Sabato 13 Stefanelli & Co. hanno vinto un importante scontro diretto in casa di un Cral Mattei che ha provato di tutto per fermare una GULF-FEMM molto decisa e combattiva. Ma, in questo scorcio di stagione, la squadra di Versari riesce ad imporre il suo gioco e la sua superiorità tecnica e fisica sugli avversari, come testimoniano anche i parziali dei tre set. Arriva dunque una vittoria per 3 a 0 (20/25 17/25 18/25) con Stefanelli (15 punti schiacciati a terra) e Tontini (16), in veste di rulli compressori.

Il tabellino dell'EUROMAC: Andreini 5, Benedetti 12, Bulzomì 5, De Luigi 3, Costantino 6, A. Lazzarini, D. Lombardi 2, Mancini 3, Morri 7, Piscaglia 4, E. Lazzarini n.e, Gennari (L).

Il tabellino della GULF-FEMM: Berardi 1, Larice 7, Lombardi, Pivi 6, Stefanelli 15, Tontini 16, Vicini (L), Zonzini 12. N. e: Paganelli, Casali, Pucci.

Serie C maschile. Classifica: Donati Ravenna 56, Thermolutz Viserba 44, Rapid San Bartolo 41, Siropack Cesenatico 39, GULF FEMM 39, Cortesi Forlì 38, Cral Mattei Ravenna 33, Yoga Forlì 28, Allianz Forlì 23, San Giovanni in Marignano 20, Spem Faenza 18, EUROMAC 18, Cervia 14, Bar Carducci Cesena 9.


In serie D femminile non delude la BANCA DI SAN MARINO. Impegnate in un turno casalingo contro il Cral Mattei Ravenna, le ragazze di Wilson Renzi s'impongo per 3 a 0 (25/17 25/15 25/21) senza troppa fatica e colgono la decima vittoria consecutiva. Solita partenza lenta (3 a 8) nel primo set, rimediata da una serie di battute pesanti di Camilla Montironi (8 a 8). Da qui, le sammarinesi prendono l'abbrivio e chiudono facilmente il set. Nel secondo parziale non c'è storia: ben 15 ace su battuta per la BANCA DI SAN MARINO e la ricezione delle ravennati in netta difficoltà. Nel terzo set, partenza a razzo (8 a 2) come contro il Riccione la settimana precedente e, sempre come la settimana precedente, calo di concentrazione e pareggio delle avversarie sul 16 a 16. A quel punto sono una serie di difese spettacolari del libero Anna Antimi a permettere a Mengarda e compagne di contrattaccare e segnare un nuovo break che sarà decisivo. Sugli scudi, assieme ad Antimi, l'opposto Chiara Parenti capace di attaccare e fare punti anche su rigiocate con palla alta, davvero non facili.

Il tabellino: Bacciocchi 6, Parenti 8, Mengarda 25, Vannucci 8, Campo 1, Antimi (L), Barducci, Montironi 5, Pannigalli,

Serie D femminile. Classifica: Uisp Imola 52, Csi Imola 52, BANCA DI SAN MARINO 48, Shoey Lugo 46, Stella Rimini 39, Longiano 37, Center Copy Portomaggiore 37, Riccione 37, Cral Mattei Ravenna 25, Cattolica 18, Romagna in Cesenatico 13, Flamigni 10, Endas Cesena 6, Fiat Center Rimini 0.

   Copyright © Riminipolitica.com - Testata giornalistica - aut. trib. di Rimini n° 12/2007 del 26 aprile 2007
Dati Anteprima.net