SportBaseball C1/ L'Italcar Torre Pedrera vince per manifesta con l'Ancona

L'Italcar Falcons Torre Pedrera rispetta il pronostico e vince contro l'Ancona per manifesta superiorità. 16 a 6 all'8° inning per gli uomini guidati da Matteo Sartini. In realtà, la partita è stata equilibrata fino al 5° tempo, ovvero fino a che il lanciatore avversario, Alessio Giorgi, ha tenuto il monte e fino a che a Delgado - Cuevas, il duo di scuola straniera dei marchigiani, non sono state prese le misure. La prima parte del primo inning è subito in salita per i Falcons con Fernan Delgado che batte un fuoricampo interno da due punti. Nella seconda parte dell'inning, gran replica di Nicola Paro: fuoricampo anche per lui e tre punti battuti a casa.

Al terzo, l'Ancona rimette la testa davanti: doppio a basi piene del solito Delgado e punteggio sul 5 a 3 per gli ospiti. Nella seconda parte della ripresa, un doppio di Francesco Bakken e un singolo di Cinardi producono un punto che accorcia le distanze. Al quinto ancora un punto per i marchigiani frutto del solo homerun di Jose Cuevas. Nella seconda parte dell'inning, la svolta: valida di Bakken che batte a casa due punti e poi è lo stesso terza base a segnare il terzo punto dell'inning su una scelta difesa avversaria: 7 a 6 per i Falcons. A questo punto l'Ancona molla, complice il calo di Giorgi sul monte.

Al sesto arrivano tre punti per l'Italcar (bel doppio di Gigi Cinardi); al settimo, doppio di Andrea Carelli che va in terza su errore della difesa avversaria e segna su scelta difesa. All'ottavo la partita si chiude con cinque punti segnati dai Falcons grazie ai disgraziati rilievi di Malerba e Luconi che riempiono le basi a forza di colpiti e lanci pazzi. Alla fine, è un singolo di Luca Gabrielli a portare a casa il punto numero 16 che chiude in anticipo il confronto.

   Copyright © Riminipolitica.com - Testata giornalistica - aut. trib. di Rimini n° 12/2007 del 26 aprile 2007
Dati Anteprima.net