Sport/Baseball C1 - L'Italcar Torre Pedrera ospita l'Ancona

Rimini - Una partita da non fallire. E' questo il motivo del match che l'Italcar Falcons Torre Pedrera giocherà domenica alle 15.30 sul campo amico di Rivabella contro l'Ancona. "L'incontro è facile solo sulla carta - sostiene il manager Matteo Sartini - I marchigiani hanno iniziato male il campionato ma, nelle ultime tre settimane, hanno perso di un punto, (13 a 14), in casa della capoclassifica Sasso Marconi ed hanno vinto due volte. Sono una squadra in crescita e convinta dei propri mezzi. Per questo dovremo giocare col massimo della concentrazione, non come domenica scorsa a Cesena contro i Crazy Diamonds, quando abbiamo lasciato aperto il match fino al nono inning. Troppi uomini lasciati sulle basi e troppi "k" subiti in battuta"

"Inoltre - conclude Sartini - questa è la partita che precede i nostri due big match casalinghi contro le capoclassifica Longbridge e Sasso Marconi, del 3 e 10 giugno. Dobbiamo arrivarci in condizioni di classifica, psicologiche e fisiche eccellenti. Per questo penso ad un paio di avvicendamenti nella formazione di partenza". In definitiva, un incontro da non prendere assolutamente sottogamba.

GLI INCONTRI DEL 27 MAGGIO Italcar Torre Pedrera - Ancona; Potenza Picena - Elephas Cesena; Longbridge Bologna - Cesena Crazy Diamonds; Yankees S. G. in Persiceto - Sasso Marconi.

LA CLASSIFICA Sasso Marconi e Longbridge 5 vinte - 1 persa (pct. 833); Torre Pedrera e Elephas 4 - 1 (666); Yankees, Crazy Diamonds, Ancona 2 - 4 (333); Potenza Picena 0 - 6 (000).

   Copyright © Riminipolitica.com - Testata giornalistica - aut. trib. di Rimini n° 12/2007 del 26 aprile 2007
Dati Anteprima.net