Sport/Baseball A1 - Rimini alla prova del nove

sembra certa. Benissimo stanno facendo i pitcher, se si eccettua il disastroso rilievo di Joe Cole in gara 1 contro Godo, nell'ultimo turno di campionato. In quella stessa partita, il partente Hartmann aveva concesso una sola valida in 2 inning, due basi ball, 8 strike-out e 0 di pgl, cioè di punti guadagnati sul lanciatore.

La sera prima, Tony Fiore aveva chiuso anch'egli con uno 0 di pgl in 7 riprese e aveva concesso una sola valida, raccogliendo 6 stirke-out. Nella terza partita, il gruppo degli italiani Patrone - Cabalisti - Bartolucci, aveva lasciato a 0 punti i battitori dei "Celti". Dunque il monte di lancio del Rimini, nel suo complesso, sembra tostissimo. Ne è convinto anche Ruggero Bagialemani, manager del Nettuno, che ha affrontato i neroarancio in riva al Tirreno due settimane fa ed ha rimediato due sconfitte casalinghe su tre partite. Bagialemani ha apertamente parlato di Rimini come "squadra da battere". Adesso la truppa di Mike Romano è attesa da un trittico di incontri destinati a definire le sue speranze e quelle delle altre squadre.

Giovedì 3 maggio Cabalisti & Co. salgono a Bologna per giocare contro l'Italeri, terza in classifica con una sola vittoria in meno dei riminesi, l'anticipo di gara 2, mentre venerdì e sabato si giocheranno, in riva all'Adriatico, gara 1 e gara 3. L'Italeri non è ancora al completo sul monte di lancio e la partenza problematica dei rilievi Bazzarini e Milano le è costata sconfitte non preventivate. Però viene da una doppia vittoria contro Nettuno e sembra in crescita. Poi, venerdì 11 e sabato 12 maggio, la Telemarket scende a Grosseto, a misurarsi con quella che sembra la squadra più forte (per ora), sul cammino verso la fase finale. Infine, il derby col San Marino previsto nelle serate del 17, 18 e 19 maggio. Saranno scontri al calor bianco vista la rivalità fra le due società e la presenza di numerosi ex Pirati fra i Titani. Fra l'altro a quel punto si sarà già arrivati alla penultima giornata del girone d'andata di questo brevissimo campionato a otto squadre. Sarà già il momento di tirare le prime somme.

Articoli Correlati

   Copyright © Riminipolitica.com - Testata giornalistica - aut. trib. di Rimini n° 12/2007 del 26 aprile 2007
Dati Anteprima.net