Sport/Baseball C1 - Italcar Falcons sconfitti a Cesena

I lanci dell'esperto ex Piero Ambrosani risultano indigesti ai battitori dell'Italcar Falcons Torre Pedrera e il primo derby stagionale con gli Elephas, giocato domenica 29 aprile a Cesena, finisce 8 a 3 per i padroni di casa. Il pitcher dei "cugini" consente al line up dei Falchetti 9 valide distribuite su 9 inning, raccoglie ben 10 strike-out, non concede basi per ball e chiude la sua prestazione con un bellissimo 0,00 di media pgl. A nulla valgono il 2/4 battuto da Francesco Bakken, schierato come battitore designato, e il 2/5 dell'esterno sinistro Alberto Canini perchè il resto della squadra "sente" troppo il match e, complice anche la giovane età media, si lascia irretire dalle palle di Ambrosani.

Al contrario, Nicolò Bertozzi, pitcher dei Falcons, è costretto a scendere dal monte dopo 2.7 inning lanciati e 5 punti presi a causa di 4 valide. Una nota positiva, nella sconfitta, l'esordio sul monte di Tommaso Cherubini in funzione di rilevo. Tommaso, figlio del Cherubini ex lanciatore in serie A con Rimini e Parma e di Monica Corvino, regina delle pedane di softball negli anni '80, ha lanciato per 4.3 riprese subendo 4 valide, 2 punti, ottenendo 6 strike-out e chiudendo con una media pgl di 4,15. Domenica 6 maggio L'Italcar Falcons Torre Pedrera torna sul campo amico di Rivabella per ricevere la visita degli Yankees di San Giovanni in Persiceto. La squadra è chiamata a riscattarsi.

   Copyright © Riminipolitica.com - Testata giornalistica - aut. trib. di Rimini n° 12/2007 del 26 aprile 2007
Dati Anteprima.net