Urbanistica/ Ultima assemblea pubblica del percorso d'ascolto a S. Giovanni

Lunedì 3 dicembre alle 21, nella Sala dell'ex dancing Moderno, si è tenuta un'assemblea pubblica organizzata dall'amministrazione comunale per la cittadinanza marignanese. Obiettivo: discutere i dati ricavati dal percorso di ascolto sul Piano Strutturale Comunale che confluiranno, poi, nell'Agenda dei Temi e dei Luoghi che sarà curata dagli architetti della cooperativa Caire di Reggio Emilia. Erano presenti una settantina di persone.

Dopo l'elenco dei problemi e delle proposte emersi durante il periodo di discussione con i marignanesi, i cittadini hanno avuto la possibilità di aggiungere altre osservazioni. Dalla promozione dell'energia fotovoltaica da parte dell'ente pubblico, all'obbligo di costruire secondo criteri di bioedilizia. Dall'incentivazione del turismo di nicchia, alla creazione di un'altra farmacia, fino all'utilizzo dell'ex macello come centro aggregativo giovanile.

Questi i temi portati all'attenzione dell'amministrazione dai marignanesi presenti all'assemblea. "Come avevo previsto - ha detto il sindaco Domenico Bianchi - abbiamo aggiunto altre considerazioni che troveranno spazio nell'Agenda dei Temi e dei Luoghi che sarà presentata ai cittadini nelle prime settimane del 2008. Di tutto quanto ci è stato detto, faremo sintesi nel momento in cui prepareremo il progetto preliminare al Psc, coerentemente con quanto previsto dal Piano paesistico regionale e da quello provinciale".

   Copyright © Riminipolitica.com - Testata giornalistica - aut. trib. di Rimini n° 12/2007 del 26 aprile 2007
Dati Anteprima.net