Tuffi/ Master riccionesi ok in Inghilterra

Medaglie e soddisfazioni per gli atleti master della sezione tuffi della Polisportiva Comunale Riccione agli Open Invernali di Inghilterra tenutasi nello scorso week-end a Hatfield, una cittadina dell'Hereford a circa 60 chilometri da Londra. Maurizio Balzi, Lery Broccardo e Francesco Galeano, unici italiani in gara contro tuffatori delle tante squadre inglesi e poi contro belgi, tedeschi, olandesi, e svedesi, hanno raccolto un argento, un bronzo e piazzamenti di prestigio. Andiamo con ordine: nella competizione principale, che prevedeva sei tuffi a testa da almeno tre altezze diverse (uno, tre e cinque metri), gli atleti della Polisportiva Comunale Riccione hanno ottenuto i migliori risultati piazzando Broccardo (191 punti) sul secondo gradino del podio, Balzi al quarto posto (171,65 p.) e Galeano (171,00 p.) in quinta posizione. Broccardo non ha eseguito perfettamente un doppio e mezzo avanti altrimenti avrebbe potuto giocarsi l'oro con l'inglese Richard Heratine, mattatore della manifestazione.

Nella gara di tuffi sincronizzati, nella quale 27 coppie si sono fronteggiate al meglio di tre tuffi, la coppia formata da Broccardo e Galeano ha dato spettacolo strappando ai giudici votazioni vicino alla perfezione. La medaglia di bronzo rende merito alla coppia che da tempo si allena in questa disciplina. Per i tuffatori master della Polisportiva Comunale Riccione non c'è tempo per riposare: a metà dicembre disputeranno un trofeo di tuffi a Como. La città lariana ha da poco ristrutturato l'impianto e con questa gara ricomincia ad inserirsi nel circuito - gare di questa disciplina. A gennaio ci sarà l'Open Master ad Eindhoven (Olanda) nell'impianto che ospiterà gli imminenti Europei. A febbraio, i Campionati Italiani Master e poi l'evento clou della stagione: i Mondiali Master che si disputeranno a Perth, in Australia, ad aprile.

   Copyright © Riminipolitica.com - Testata giornalistica - aut. trib. di Rimini n° 12/2007 del 26 aprile 2007
Dati Anteprima.net