Basket serie C/ Tender Riccione alla "prova" Budrio

Alla quarta di campionato, arriva per la imbattuta Tender Riccione una partita chiave per capire le reali ambizioni della squadra. Sabato 20 alle 18, scende al Palazzetto dello Sport di Rimini il Budrio. "E' una squadra fortissima - afferma Stefano Barosi, dirigente della Tender - L'anno scorso ha perso la finale per salire di categoria e quest'anno si è rinforzata. Ha acquistato Marco Rorato dall'Imola, una guardia di 1,90, molto forte in tutti i fondamentali tant'è che faceva la differenza anche in quella squadra. Poi ha recuperato il pivot Nicola Nieri che l'anno scorso rimase fuori per 6 mesi a causa di un infortunio. Se perdiamo contro una squadra del genere, davvero non sarà un dramma". Però i budriesi non hanno iniziato molto bene il campionato. Hanno vinto di 2 punti con Morciano per un errore di un avversario e hanno perso in casa contro Castelsanpietro. "Temo siano molto arrabbiati - ci scherza Barosi - Ma se noi giocheremo la nostra pallacanestro possiamo tener loro testa. Le nostre guardie stanno facendo un gran lavoro. In questo momento Ferretti, Tononi e Paci sono delle certezze. Soprattutto quest'ultimo che nella trasferta contro Bologna è stato in grado di segnare 22 punti in 24 minuti. Anche lui è uno che può fare la differenza. Proviamo a giocarcela".

Articoli Correlati

   Copyright © Riminipolitica.com - Testata giornalistica - aut. trib. di Rimini n° 12/2007 del 26 aprile 2007
Dati Anteprima.net