Basket C1/ Trasferta bolognese per la Tender Riccione

Una Tender che non t'aspetti. I riccionesi, dopo due giornate di campionato, sono primi in classifica al pari di Recanati e Castelsanpietro, dopo le due vittorie nel derby di Santarcangelo e nella partita interna contro l'Orvietana. Ora i biancazzurri della Polisportiva Riccione sono attesi da un trittico di partite davvero ostico. Sabato prossimo trasferta a Bologna contro la Salus.

"Una squadra che l'anno scorso militava in serie B - afferma Stefano Barosi, dirigente Tender - e che non ha cambiato i propri effettivi. Nelle prime due giornate hanno subito due sconfitte da Castelsanpietro e Montegranaro. Saranno decisi a vincere e il pronostico è tutto dalla loro parte. Noi non abbiamo niente da perdere e siamo belli carichi dopo due vittorie". Dopo la trasferta bolognese, la Tender affronterà in casa il Budrio, compagine favorita per la vittoria finale del campionato e poi, in trasferta, il Fabriano, squadra con una grande tradizione anche in serie C. "Rispetto all'inizio del campionato, il nostro obiettivo non cambia - conclude Barosi - dobbiamo sempre puntare a uno degli otto posti che garantiscono play-off e salvezza tranquilla".

Articoli Correlati

   Copyright © Riminipolitica.com - Testata giornalistica - aut. trib. di Rimini n° 12/2007 del 26 aprile 2007
Dati Anteprima.net