Servizi sociali/ Gli anziani di San Giovanni in M. in "treno" a Cattolica

Viaggio "in treno" per gli anziani della Casa Protetta del Granaio, anche se di un vero e proprio treno non si trattava. Venerdì 28 settembre, 24 ospiti della struttura comunale sono stati accompagnati dal vicesindaco e assessore ai servizi sociali Claudia Montanari, dagli operatori e da alcuni familiari, in una gita a Cattolica sul "trenino" turistico messo a disposizione gratuitamente dalla ditta Pizzagalli e Martucci. Per gli anziani, anche una passeggiata a piedi in centro, con tanto di caffè e gelato offerto al bar. Al ritorno, sosta in Municipio per un saluto all'amministrazione. "Queste sono idee piccole ma molto utili - afferma l'assessore Montanari - perchè consentono agli anziani di non isolarsi e di mantenere il contatto con la realtà esterna alla Casa Protetta: un fatto importantissimo per la loro psicologia. Questa gita, fra l'altro, si inserisce in un contesto di iniziative simili: la scorsa settimana i nostri ospiti sono andati in gita a Montescudo e, quanto prima, programmeremo una visita al parco Oltremare di Riccione".

Articoli Correlati

   Copyright © Riminipolitica.com - Testata giornalistica - aut. trib. di Rimini n° 12/2007 del 26 aprile 2007
Dati Anteprima.net