Guai d'Italia/ Stavolta non ci salva nemmeno lo stellone!

Si dice che quando le cose vanno male, lo si vede dai particolari. In questo l’Italia è un esempio ineguagliabile. Facciamo solo un paio di esempi: da una settimana, in pratica, nel Paese non funziona se non in qualche zona e “a singhiozzo”, il servizio postale. Da metà della scorsa settimana non si spediscono raccomandate e con grande difficoltà si possono effettuare i “servizi a denaro” (pagamento bollette, ritiri pensioni, ecc. ecc.) mentre sono bloccate gran parte delle attività accessorie.

 

In una nazione normale sarebbe successo il pandemonio e i vertici della costosissima società che gestisce il servizio sarebbero stati cacciati via, a pedate o senza. In Italia no. Solo lettere indignate ai giornali e qualche servizio anche in TV, ma “soft”. Per il resto niente. A oggi, 8 giugno, la situazione è ancora semi-bloccata ed è iniziata l’1 giugno!

 

Nel suo piccolo però, anche la nostra città non si lascia mancare niente. L’altro ieri una forte pioggia ha fatto saltare l’intera rete fognaria da Piazzale Kennedy a Piazzale Medaglie d’Oro (quindi parte di Marina Centro), sommergendo di liquami una bella fetta e un certo numero di strade della Rimini turistica. E quando parliamo di liquami ne parliamo in senso letterale e non figurato. Certamente una bella cartolina di Rimini, in una stagione estiva che tutti i segnali indicano già comunque come disastrosa.

 

Qui, al contrario delle Poste, abbiamo avuto l’onore di servizio sul TG1 che parlava di “interi quartieri sommersi”. Quando si dice Minzolini... Il complesso, per dirla in poche parole, è quello di un “sistema Paese” ormai allo sfascio dove nessuno controlla più nessuno (salvo il Fisco che picchia duro sui cittadini stremati), dove interi “sistemi” legati al pubblico non solo non lavorano, ma combinano disastri, e dove le cose vanno allegramente, sulle note di una marcetta funebre, a catafascio.

Sarà, ma stavolta non ci salverà nemmeno lo Stellone d’Italia.

 

wkls

Articoli Correlati

   Copyright © Riminipolitica.com - Testata giornalistica - aut. trib. di Rimini n° 12/2007 del 26 aprile 2007
Dati Anteprima.net