Politica/ Minetti agli Esteri? Si può fare...

Sui giornali di questi giorni, compresi quelli locali, fa bella mostra la notizia secondo la quale la nostra ex concittadina Nicole Minetti, si candida niente meno che a ministro degli Esteri. Vi sono già state reazioni tra l'indignato e l'ironico, secondo noi, però, sbagliate. Per come è ridotta oggi l'Italia, l'ex ballerina di Colorado Cafè può far benissimo il ministro degli Esteri. Rispetto all'attuale titolare del dicastero, l'ingessato Frattini, non vediamo quale sia il peggioramento. Anzi, ogni Paese è rappresentato da chi si merita e se Berlusconi è oggi il presidente del Consiglio; se Gnassi sarà domani il sindaco di Rimini al posto del ben più dotato Pazzaglia; se "l'uomo forte", sempre a Rimini, è l'Emma Petitti; non vediamo quale scandalo vi sia ad avere come ministro degli Esteri la saltellante nostra ex concittadina Nicole. (nella foto: Nicole Minetti mostra le qualità necessarie per rappresentare l'Italia all'estero).

Woland

Articoli Correlati

   Copyright © Riminipolitica.com - Testata giornalistica - aut. trib. di Rimini n° 12/2007 del 26 aprile 2007
Dati Anteprima.net