Elezioni amministrative/ Sempre più caos nel Centrodestra

Con un comunicato apparso sul sito "SalvaRimini", Mario Formica ha annunciato il ritiro della disponibilità alla candidatura, per il centrodestra, a Sindaco di Rimini. Aldilà del modo originale di questo annuncio, fatto sul sito di Massimo Lugaresi, non c'è dubbio che il centrodestra in questa occasione abbia fatto davvero un gran casino. Nonostante lo spessore elettorale, forse modesto dell'annunciato candidato, esporlo in questa maniera e poi praticamente lasciarlo cadere, non è certo stato un atteggiamento simpatico. Questo, a posteriori, sembra confermare l'opinione maliziosa di chi vuole il centrodestra riminese disposto a tutto pur di perdere.

Questo anche a dispetto della candidatura avversaria non certo irresistibile. Effettivamente, un segnale poco confortante per Formica, era arrivato anche qualche giorno fa con l'annunciata candidatura "curiale" di Domenico Pirozzi, ex presidente della Compagnia delle Opere riminese. Che Cl facesse scendere in campo due candidati, per "pescare" nello stesso bacino elettorale, era già stato interpretato da molti come un segno di sfiducia nei confronti di Formica. Gli avvenimenti più recenti, appaiono confermare in pieno questa tesi, con grande sospirone di sollievo degli avversari di centrosinistra, che anche questa volta sembrano poterla scampare.

wkls

   Copyright © Riminipolitica.com - Testata giornalistica - aut. trib. di Rimini n° 12/2007 del 26 aprile 2007
Dati Anteprima.net