Fenomeni nazionali/ La Protezione Civile sputa-sentenze

Ieri sera la versione Web de "Il Giornale" lanciava questa stupefacente notizia: "La Protezione Civile italiana: in Giappone la radioattività è come quella di Roma". Anvedi, oh!! Ci volevano proprio gli italiani e segnatamente la nostra Protezione Civile per spiegare ai giapponesi che non era successo niente. Peccato che stamattina l'ambasciata italiana di Tokio abbia chiesto l'evacuazione dei nostri connazionali. Quindi qualcosa, nonostante la Protezione Civile italiana, deve essere successa...

Dobbiamo dire che questo straordinario ente, (con o senza Bertolaso), negli ultimi tempi si segnala sempre per le sue posizioni quanto meno originali in occasione delle grandi catastrofi che purtroppo capitano nel mondo. Non tanto tempo fa, in occasione del terribile terremoto ad Haiti ,l'allora capo supremo Bertolaso, polemizzò duramente con gli americani (che avevano mandato qualche decina di migliaia di uomini e mezzi a non finire...), accusandoli di inefficienza e disorganizzazione, costringendo poi il nostro Ministro degli Esteri Frattini a chiedere scusa alla Clinton infuriata. Ora Bertolaso non c'è più, ma evidentemente la sua creatura non ha perso il vizio.

f.c.

   Copyright © Riminipolitica.com - Testata giornalistica - aut. trib. di Rimini n° 12/2007 del 26 aprile 2007
Dati Anteprima.net