Elezioni amministrative/ Moretti non è simpatico a Pizzolante e Lombardi. Non può fare il candidato sindaco

Abbiamo ricevuto autorevole conferma che la candidatura di Marco Moretti quale possibile sindaco del Centrodestra è già tramontata, per giunta DEFINITIVAMENTE. A sentenziarlo è stata l'intelligentissima coppia Pizzolante-Lombardi, che da molti anni regge le sorti del Pdl riminese conducendolo, come noto, di vittoria in vittoria (!!!???). Il giudizio che ci riferiscono, dei due, sul candidato Moretti è impietoso: "Non è simpatico". Sul giornale di riferimento ("La Voce") questo giudizio diventa - per bocca di Lombardi - un più generico, ma forse ancora più offensivo: "E' datato"(!) (Moretti, ovviamente... non Lombardi che, come noto a tutti, bazzica nella politica solo da due o tre giorni...).

Così tramonta anche l'unica chance per gli sportivi di vedere una gara vera con il candidato del Centrosinistra (Gnassi). Avevamo visto giusto quando qualche giorno fa avevamo profetizzato che, col valido ausilio dei grandi pensatori del Centrodestra, anche stavolta l'avrebbe sfangata.

Nella foto, in primo piano: "I grandi strateghi (?) del Centrodestra scelgono il candidato sindaco di Rimini". Sullo sfondo: "Pizzolante e Lombardi, sotto lo sguardo attento di Zilli e Renzi, spiegano gentilmente a Marco Moretti che non può essere lui il candidato".

H.C.T.

Articoli Correlati

   Copyright © Riminipolitica.com - Testata giornalistica - aut. trib. di Rimini n° 12/2007 del 26 aprile 2007
Dati Anteprima.net