Oggi probabilmente si è spento l’euro.

cratere euroCon la catastrofica giornata di oggi, proprio dopo i trionfali annunci di aiuti alla Spagna, si è consumata con ogni probabilità la fine dell’euro. I motivi sono molteplici ma, purtroppo, i più gravi ci riguardano direttamente. Infatti dopo la Spagna gli operatori e gli speculatori hanno già messo nel mirino la prossima vittima: l’Italia.

Ciò nonostante le smentite ormai patetiche del nostro governo che continua a dire “...che l’Italia è un’altra cosa”. La realtà dei fatti è ben diversa e gli interessi che ormai paghiamo sul debito, al livello di quelli spagnoli, sono lì a dimostrarlo.

Se in Italia, come diceva mesi fa il nostro Steve, vi fossero ancora “uomini d’onore”, sarebbe arrivata l’ora di mettere mano alla pistola e rivolgerla contro se stessi. Ma state pur tranquilli che non accadrà. (nella foto: il buco lasciato dall’euro dopo l’impatto sulla terra).

W.

Articoli Correlati

   Copyright © Riminipolitica.com - Testata giornalistica - aut. trib. di Rimini n° 12/2007 del 26 aprile 2007
Dati Anteprima.net