Rimini Economia/ I piccoli geni crescono anzi raddoppiano.

albert-einsteinNella giornata in cui le associazioni industriali denunciano il crollo della produzione e del credito nella nostra provincia (60% in meno di finanziamenti) rispetto all’analogo periodo dell’anno scorso (peraltro già pessimo), apprendiamo con gioia le ricette dei nostri amministratori comunali per migliorare la situazione.

Il provvedimento più significativo pare essere l’immediato raddoppio delle tariffe dei parcheggi. Così nelle acute menti matematiche dei nostri piccoli economisti, il gettito dovrebbe raddoppiare. Suggeriamo di prendere in considerazione anche la quadruplicazione così il gettito aumenterà di quattro volte.

E infine in un attimo di entusiasmo si potrebbe anche decuplicare, portando la sosta a 10 euro, così molti problemi sarebbero risolti. Infatti con una tariffa del genere si potrebbe non diciamo “mettere a posto” ma cominciare a dare respiro alle montagne di debiti del Palas, della Fiera, dell’Aeroporto e compagnia cantante.

Veramente stupefacente la semplicità e la naturalezza con cui i nostrani amministratori risolvono i problemi più complessi. Naturalmente non viene neanche il dubbio che, in questa stagione problematica, i turisti potrebbero anche non gradire. Quanto ai cittadini è d’obbligo e d’uso fregarsene. Comunque fra poco vedremo ancora una volta l’esito di questa genialata del raddoppio tariffe specialmente sul centro storico ormai deserto.(Nella foto:poveri riminesi, non sapevano di avere tra le fila dei loro amministratori dei geni, al cui confronto Einstein è poco più di una mezza calzetta).

W.

Articoli Correlati

   Copyright © Riminipolitica.com - Testata giornalistica - aut. trib. di Rimini n° 12/2007 del 26 aprile 2007
Dati Anteprima.net