Rimini Politica/La resa dei conti (gli “immacolati” contro i “mercanti”).

coro_angiolettiMentre la città (da noi benevolmente definita degli “inadatti”) sprofonda nella crisi e nella recessione insieme al paese, vi si moltiplicano i segni di una resa dei conti tra le nuove generazioni di politici o supposti tali e i “vecchi” che subiscono per forza di cose la crisi del loro modello.

Partecipano alla tenzone, ovviamente, gli scudieri. Attenzione...nulla di serio...se non altro perchè i “nuovi” non sono altro che dei “cloni” dei “vecchi”. Ma, come spesso accade nelle cose umane anche i piccoli esseri allevati in provetta, arrivato il momento buono, si ribellano ai loro Faust.

Certo scomodare Faust per Melucci ed Errani forse è un po’ troppo, ma, fatte le debite proporzioni, sta di fatto che le ripetute punzecchiature e attacchi dei giovani Petitti, Gnassi,Vitali ecc. alla vecchia guardia stanno diventando troppo insistenti per essere casuali. Insomma anche qui, abusando di una citazione illustre: “c’è del metodo in questa follia...”.

Idem per l’assalto al “reo” Maggioli. Reo di aver legalmente “scudato” certe sommette. Tutto lecito certo, dicono i “giovani immacolati”, ma diamine! Oggi che si richiede il massimo della purezza...questo è intollerabile!! Cavolo!! Fuori i mercanti dal tempio!!! Tutto ok il prezzo è giusto; senonchè della protezione e dell’amicizia dei “mercanti”, gli “immacolati”, fino a ieri, ne menavano vanto e non è che ne abbiano certo rifiutato la benevolenza quando serviva... Ora però “mala tempora currunt” e bisogna assolutamente smarcarsi.

Ma si sa così vanno le cose umane e una nuova generazione appunto di “immacolati” venuti dal nulla (?), o almeno così ci vogliono far credere vuol prendere il posto dei “vecchi mercanti” logorati dal potere e dal tracollo del modello. Vedremo... . A questi ultimi (i “mercanti” in odor di cacciata) suggeriamo di non prendersela troppo ricordando la caducità delle fortune umane.

Quanto a uno di essi. Melucci conoscendolo un po’ crediamo non la lascerà passare liscia e sempre che possa (gli anni passano per tutti...) Riserverà qualche sorpresa ai nuovi “immacolati”, suoi ex cloni. A meno che, dopo l’exploit, non si rimettano tutti buoni e zitti come sono sempre stati finora.(Nella foto: i nuovi angioletti della politica riminese)

Az.

Articoli Correlati

   Copyright © Riminipolitica.com - Testata giornalistica - aut. trib. di Rimini n° 12/2007 del 26 aprile 2007
Dati Anteprima.net