Economia/ Col taglio del rating di stasera entriamo nel profondo del tunnel.

lo_Zio_SamFra poche ore S&P annuncerà ufficialmente l'ennesimo taglio del rating dell'Italia e di vari paesi europei.

 E' sicuro che tra essi ci sarà anche la Francia. Questa notizia pur nell'aria da tempo, nondimeno segnerà una svolta importante, purtroppo in negativo, della crisi. Questo, al di là dei doverosi approfondimenti, significa due cose:

la prima è che la crisi è ancora tutta davanti a noi, e purtroppo si fa giustizia di qualche sprazzo di ottimismo emerso ingiustificatamente e in modo interessato negli ultimi giorni.

In secondo luogo l'azione di S&P chiarisce, se ve ne fosse stato bisogno, che lo "Zio Sam" (di cui S&P è un braccio operativo) non intende dare tregua all'Europa. Questo per rendere gli amici del vecchio continente ancora più obbedienti e fedeli nella "guerra globale" e "non convenzionale" che si sta preparando. (Nella foto: lo Zio Sam è sempre più deciso a non mollare)


 

NOS

Articoli Correlati

   Copyright © Riminipolitica.com - Testata giornalistica - aut. trib. di Rimini n° 12/2007 del 26 aprile 2007
Dati Anteprima.net