Politica/ Preoccupiamoci di quando Monti andrà a casa...

"Monti in Berlin calls for growth policies in Europe". Questo è uno dei titoli che oggi 12 gennaio è apparso sul NEW YORK TIMES. Significa che il nostro presidente nel suo incontro con la Merkel ha detto che ora sono necessarie politiche di sviluppo a livello europeo,e che il suo richiamo ha avuto una eco che ha varcato anche l'Atlantico. E' sperabile che quanti si mostravano preoccupati che il presidente fosse troppo tenero con i tedeschi si tranquillizzino.

Certo, Monti non ha fatto chiasso, non si è definito il migliore, ma ha semplicemente detto che l'Italia ha già provveduto a quanto le veniva chiesto ed altro sta facendo e ciò è già realtà a prova di verifica tedesca, e che ora sia per il nostro Paese, sia per gli altri dell'Europa è necessario prendere le misure che competono. Monti non ha sbraitato, non ha protestato, non ha mostrato i muscoli nazionali ma ha semplicemente detto cosa ora deve fare l¹Europa se intende rimanere tale.

Che le sue posizioni siano state pubblicate immediatamente su quel giornale americano ed in quel modo, è il migliore attestato del cambiamento italiano. Non illudiamoci: è e sarà dura ed il risultato è tutt'altro che scontato. Fa però piacere pensare che finalmente la partita si gioca in modo adeguato. Oggi ho ascoltato dei commenti sul tono professorale di Monti e sulla presunta indiscutibilità delle sue proposte. Mi sembra una preoccupazione legittima ma leggermente fuori tema perché ciò che manca  sono le tesi alternative.

Infatti, a parte i commenti sui singoli provvedimenti, nessuna parte politica od altra parte ha fatto alcuna proposta. In qualche modo abbiamo un Cincinnato dei giorni moderni ma con una squadra e col parlamento e per un tempo determinato. Probabilmente terminerà il suo mandato prima ancora che siamo in grado di valutarne appieno il lavoro. Più che preoccuparci del confronto delle proposte, ora mi preoccuperei molto di più del livello di dibattito che riusciremo a metter in piedi quando Cincinnato Monti tornerà a casa.

Steve

Articoli Correlati

   Copyright © Riminipolitica.com - Testata giornalistica - aut. trib. di Rimini n° 12/2007 del 26 aprile 2007
Dati Anteprima.net