Rimini ridicola/ e non solo Rimini, anche Ravenna.

catene_piediUna volta ancora dobbiamo constatare che, nel dramma italiano, da noi - qui sull'Adriatico - si riesce sempre ad avere in più quel tocco di ridicolo che sconfina nel disgustoso. 

Insieme all'eliminazione "fisica" dell'unica valvola di ossigeno a un'economia in disfacimento: il turismo da shopping dei russi, fatti fuori dal divieto dell'uso del contante oltre la soglia dei 999 euro, ad amareggiare i nostri concittadini, abbiamo messo l'obbligo delle catene "da neve" a bordo, voluto dalla Provincia che, col suo Presidente, religioso, dispensatore di omelie ed encicliche, sembra essere diventata, ancor più del Comune, il tempio della "Virtù" e dell' "Equità" (o, se vogliamo, del "Bene" tout court, contrapposto al "Male" che evidentemente imperava prima che la super morale cattocomunista arrivasse a redimerci).

Dicevamo: le "catene da neve". In pochi giorni decine di migliaia di riminesi avrebbero dovuto provvedersi dell'indispensabile attrezzo, pena multe salate, già arrivate, il giorno dopo l'entrata in vigore del "benefico" provvedimento. Il problema è che, in una città come questa, anzi in una Provincia come questa, tutta 'sta roba non c'è e quindi i malcapitati riminesi sono costretti o a girare senza, o a pagare queste catene a prezzi da mercato nero.

Alla faccia della virtù! Anche questo particolare rende il Natale 2011 da incubo, più simile a un giorno di guerra che a una festa. La consolazione, se possiamo chiamarla così, è che non siamo soli in questo mondo (di idiozia).

Il geniale provvedimento è stato adottato anche a Ravenna. Con grande gioia dei forlivesi che non appena mettono il naso fuori di casa verso il mare, a est - Ravenna - o sud est - Rimini - si ritrovano multati! Peggio di così!... Meglio "er puzzone"! (Nella foto: … per quanto riguarda i provvedimenti sull' "obbligo catene a bordo" a Rimini e Ravenna non si scherza mica!)

 Wo

Articoli Correlati

   Copyright © Riminipolitica.com - Testata giornalistica - aut. trib. di Rimini n° 12/2007 del 26 aprile 2007
Dati Anteprima.net