Economia/ Oggi è stata davvero una cattiva giornata.

 

cassonetti-spazzaturaQuando ieri scrivevamo che oggi sarebbe stata una pessima giornata per l'Italia, facevamo purtroppo una profezia anche troppo facile.

Infatti tutto congiurava in quella direzione. A cominciare dalle dichiarazioni di sabato del Cavalier Berlusconi che, dopo aver mandato la "letterina" di buone intenzioni all'Unione Europea, in pratica ne smentiva il contenuto, attaccando l'euro come premessa per la sua prossima campagna elettorale.

Fino all'evidente incapacità delle opposizioni, soprattutto del PD, di avere una strategia alternativa a quella disastrosa del Governo. Da queste premesse, la conclusione non poteva essere che catastrofica: una giornata memorabilmente negativa, con il Titolo Pubblico italiano collocato "a livelli greci".

Comunque domani sarà molto peggio. Quello che è curioso è che la prima vittima illustre dell'Italia è una banca americana! La MF Global Holdings (guidata addirittura dall'ex Governatore dello Stato di New York) ha chiesto l'amministrazione controllata, preludio del fallimento. La causa? Metà del suo patrimonio sarebbe rappresentato da Titoli del Tesoro italiani! Veramente una bella prodezza!(Nella foto: il caveau della MF Global Holdings. Quando è stato aperto era pieno di BTP italiani)

E.B.

Articoli Correlati

   Copyright © Riminipolitica.com - Testata giornalistica - aut. trib. di Rimini n° 12/2007 del 26 aprile 2007
Dati Anteprima.net