Politica/ Mario Monti ha ragione

E' probabile che l'articolo di Mario Monti sul Corriere della Sera di domenica 16 ottobre abbia degli strascichi polemici ma credo proprio che dica la nuda e cruda verità con un insolito linguaggio, anch'esso nudo e crudo, perchè ormai può essere colpevole essere più diplomatici e riguardosi.  Consiglio a tutti di leggerlo perchè fa una stringata ed impietosa analisi delle cause politiche che hanno potentemente contribuito a metterci in questa situazione, con le responsabilità di chi non ha governato pur avendone la responsabilità e di chi non ha saputo elevare una voce alternativa.

Non fa mistero che l'Italia  è divenuta un impaccio per l'Europa, che al contrario di quanto la propaganda ci dice, sia il nostro peso, sia la nostra immagine sono pesantemente compromessi. Dice anche che la via d'uscita che oggi è possibile intravvedere sta in una precisa presa di coscienza di una buona parte del Pdl della realtà così come essa è e non come viene propagandata. Aggiungo che ciò porterebbe ad una serie di conseguenze con svolte clamorose tre cui la richiesta seria di porre fine ad una conflittualità deleteria ed utile solamente a mantenere a galla ciò che altrimenti potrebbe affondare.

Auguro a diversi rappresentanti politici sul tipo di Albertini, Pisanu e diversi altri che rischiano di essere chiamati fronda od anche traditori, di non spaventarsi e di fare da riferimento a quanti con fatica cercano la loro strada. Molto del nostro avvenire dipende da loro.

steve

Articoli Correlati

   Copyright © Riminipolitica.com - Testata giornalistica - aut. trib. di Rimini n° 12/2007 del 26 aprile 2007
Dati Anteprima.net