Politica & Tv/ Rai sempre più asservita a Mediaset

genuflessioniCon la “cacciata” oggi dalla Rai di Serena Dandini e del suo programma “Parla con me” il Cavaliere ha ottenuto, dal suo punto di vista, un altro brillante risultato. La trasmissione, pur piazzata in orari semi impossibili, otteneva un buon successo di pubblico e, anche se le sue frecciate colpivano  la classe politica a 360 gradi (indimenticabili le parodie di Fassino, di Neri Marcorè e quelle del super insulso Bersani), non era certo tenera con il presidente del Consiglio e il suo circo di ballerine e escort.

Quindi, da questo punto di vista, ripetiamo, un buon risultato per il Cavaliere e pessimo per la Rai, e di conseguenza ottimo per Mediaset. Tuttavia, la cosa che fa più sorridere è che cinque minuti prima di “bocciare” con voto di maggioranza il programma della Dandini, il Cda della rete di Stato avesse approvato la ennesima ripetizione dell' "Isola dei Famosi”, senza tema di smentita uno dei programmi più insulsi nella storia della televisione che, negli ultimi anni, di idiozie ne ha promosse parecchie. Potremmo dire tutte.

Quindi gli sventurati e un po’ colpevoli telespettatori italiani, durante l’inverno, saranno allietati da finti naufraghi, finti affamati, finti litiganti e in questo bailamme di scemenze, ritroveranno forse le ragioni del vivere. Chissà?! (nella foto, i Consiglieri di maggioranza della Rai mentre prendono ordini dai dirigenti Mediaset)

mz

   Copyright © Riminipolitica.com - Testata giornalistica - aut. trib. di Rimini n° 12/2007 del 26 aprile 2007
Dati Anteprima.net