logo e-dicol@




  logoFum.Ante! si sta rinnovando su
www.manganews.it
Aggiornate i bookmark e nel frattempo continuate a leggere!
 
Love Hina Special
Un giorno andremo insieme alla Todai!!
 

1998 - Un diciannovene imbranato ed occhialuto, Keitaro Urashima, tenta per la terza volta l'esame all'università Todai, il più prestigioso e difficile ateneo di Tokyo. Il motivo di tanta determinazione, nonostante i fallimenti, è dovuto ad una promessa ricevuta ben 15 anni prima: una bambina, di cui il povero Keitaro non ricorda neppure il nome, dandogli il suo primo (e unico, fin'ora…) bacio, ha promesso di ritrovarsi proprio alla Todai, dove avrebbero potuto essere felici per sempre. Ancora legato a quella promessa, e privo di qualsiasi altra esperienza con le ragazze, Keitaro si ritrova nella città di Tokyo nella sua misera condizione di "Ronin" .
Alla ricerca di un posto in cui vivere, Keitaro si reca nell'albergo gestito dalla nonna, sicuramente contenta di accoglierlo ed ospitarlo. Per sua sfortuna, la nonna è partita in un viaggio intorno al mondo alla ricerca di un nuovo amore (!!!) e l'albergo si è trasformato in un dormitorio esclusivamente femminile. Totalmente imbranato e sfortunato, Keitaro ben presto si caccia nei guai insieme a tutte le occupanti del dormitorio, rischiando anche di esser passato a fil di spada… fortunatamente, alla fine interviene Haruka, zia del povero protagonista, che riesce a calmare la situazione. Precipitando in sventure sempre più grosse, le ragazze credono che Keitaro abbia già passato l'esame di ammissione e frequenti con successo la facoltà di legge alla Todai, e sia perciò una persona degna di ammirazione (e una buona preda, per Kitsune… ^___^). Peccato che la situazione non sia esattamente questa e la scoperta della verità, oltre alle continue gaffes, porta ancora una volta Keitaro sull'orlo della morte, o quantomeno dall'allontanamento dal Dormitorio Hinata. Ma ancora una volta Haruka arriva in salvataggio del nipote, mostrando un documento spedito prontamente dalla nonna, che dona l'intero dormitorio a Keitaro.
Da questo momento inizia la vera avventura del protagonista, subito nominato amministratore, schiavizzato dalle ragazze e ancora impegnato nello studio per gli esami di ammissione…



Kaolla Su PERSONAGGI

· Keitaro Urashima
Data di nascita: 05 Gennaio 1979
Gruppo Sanguigno: AB
Segno Zodiacale: Capricorno
Altezza: 171 cm
Peso: 63 kg

Keitaro è lo sfortunato e imbranato protagonista della serie. È un appassionato collezionista di "Purikura" , anche se per tutta la vita è sempre stato costretto a scattarle da solo (=____=). Oltre a trovare finalmente una fidanzata, il suo più grande sogno è entrare alla Todai, per mantenere la promessa fatta alla bambina dei suoi ricordi. Si trova suo malgrado a svolgere il compito di Amministratore del Dormitorio Hinata, perseguitato dalla sfortuna e dall'ira delle belle inquiline.

· Naru Narusegawa
Data di nascita: 25 Marzo 1981
Gruppo sanguigno: A
Segno Zodiacale: Ariete
Altezza: 163 cm
Misure: 83-56-86

Come per Keitaro, anche per Naru il più grande sogno è riuscire ad entrare all'Università di Tokyo per mantenere una promessa fatta molti anni prima. La sua posizione, però, è leggermente favorita, essendo la migliore studentessa del Giappone!! Anni e anni di studio e sacrifici l'hanno resa molto miope, costringendola ad indossare degli orribili occhiali, e hanno totalmente distrutto la sua vita sociale. Sembra infatti che uno dei suoi sogni sia trovare qualcuno che la ami. Che l'abbia forse trovato?

· Shinobu Maehara
Data di nascita: 15 Novembre 1985
Gruppo sanguigno: O
Segno Zodiacale: Scorpione
Altezza: 147 cm
Misure: 68-52-72

Shinobu è la più giovane tra le occupanti dell'Hinata, frequentando ancora il primo anno della scuola media insieme a Kaolla. Tra tutte le ragazze è la più esperta in cucina e nelle pulizie e, a causa del suo carattere timido e riservato, è considerata da tutte la più carina e femminile. Pur consapevole della grande differenza d'età e della competizione persa in partenza con Naru, Shinobu ha una tremenda cotta per Keitaro e cerca sempre di farsi notare da lui.

· Motoko Aoyama
Data di nascita: 01 Dicembre 1982
Gruppo sanguigno: A
Segno Zodiacale: Sagittario
Altezza: 173 cm
Misure: 84-59-82

Motoko è l'ultima discendente di un'antica famiglia di Samurai di Kyoto ed è lei stessa un'ottima spadaccina. Spende maggior parte del suo tempo allenandosi con la spada e a sperimentare le sue tecniche su Keitaro. Determinata a tenere qualsiasi uomo fuori dalla sua vita, infatti, vede l'arrivo dello sfortunato protagonista come una fonte di guai. Come i fatti dimostrano spesso, tra tutte le ragazze è la più impreparata riguardo ad argomenti come l'amore o il sesso… Ah! È terrorizzata dalle tartarughe!! ^_____^

· Kaolla Su
Data di nascita: 25 Marzo 1985
Gruppo sanguigno: 0
Segno Zodiacale: Ariete
Altezza: 151 cm
Misure: 75-55-83

La più iperattiva tra tutte le ragazze, è un genio per quanto riguarda la creazione di robot, videogiochi, apparecchiature fantascientifiche. Nella sua stanza si può trovare una vera e propria giungla, ma Kaolla preferisce dormire insieme a Motoko, cui è particolarmente affezionata, o stare insieme a Keitaro, che ama tormentare con le sue stranezze. Viene da un paese misterioso (non dall'India!), dove ha lasciato una sorella e un fratello a cui era particolarmente affezionata, e che a quanto pare è assolutamente identico a Keitaro!

· Mitsune Konno
Data di nascita: 31 Agosto 1981
Gruppo sanguigno: B
Segno Zodiacale: Vergine
Altezza: 164 cm
Misure: 87-58-83

Il suo soprannome, "Kitsune", significa "volpe" e questo descrive perfettamente il carattere della ragazza. Ha frequentato lo stesso liceo di Naru, ma dopo il diploma ha deciso di spendere la propria vita in vari lavori part-time. I suoi hobby includono principalmente il bere alcoolici e le scommesse sui cavalli, ma dopo l'arrivo di Keitaro al Dormitorio sembra che la sua attività preferita sia tormentare il povero protagonista ed interferire nella relazione tra lui e Naru.

· Haruka Urashima
Data di nascita: Giugno 1971
Gruppo sanguigno: B
Segno Zodiacale: Gemelli
Altezza: 169 cm
Misure: 85-58-83

Haruka è la zia di Kentaro e svolge un ruolo fondamentale per la salute del nipote, facendo in modo che dvienti l'amministratore e il proprietario del Dormitorio Hinata. È la più anziana e matura tra le ragazze dell'Hinata, ma questo non significa che spesso non si intrometta nei divertimenti del Dormitorio. Oltre alle sigarette e agli alcoolici, ha un debole per i vestiti carini, che colleziona e fa indossare alle altre protagoniste.

· Mutsumi Hotohime
Data di nascita: 03 Marzo 1978
Gruppo sanguigno: B
Altezza: 165 cm
Misure: 90-57-85

È il corrispettivo femminile di Keitaro, imbranata e decisamente sfortunata. In più, ha la tendenza a morire in qualsiasi momento (!!). Sembra avere una passione per i cocomeri e le tartarughe. È originaria di Okinawa: Naru e Keitaro la conoscono durante un viaggio (nel manga). Mutsumi si trasferirà poi a Tokyo per tentare, per l'ennesima volta, di iscriversi alla Todai. Anche lei vuole entrare in quell'università per mantenere una promessa fatta da bambina…


· Noriyasu Seta
Seta, nonostante l'aspetto stravagante e l'apparente stupidità, è un importante archeologo. Dopo essere stato per anni in giro per il mondo, è tornato in Giappone portando con sé Sarah, per insegnare archeologia all'università Todai di Tokyo. In passato è stato insegnate di Kitsune e Naru; è proprio così che quest'ultima si è innamorata di lui… Come dimostra a Motoko, è anche un esperto di arti marziali.
· Sarah McDougal
Questa bambina dall'aspetto angelico, ma dal carattere pestifero, è nata in California, ma dimostrare di conoscere perfettamente il Giappone, la sua lingua e i suoi costumi. In un primo tempo, Sarah abita con Seta (che chiama "papà", anche se sembra che le cose non stiano esattamente così…) in un camper, ma ben presto si trasferisce al Dormitorio Hinata, dove si allea con Kaolla per tormentare Keitaro.
· Shirai Kimiaki & Haitani Masayuki
Amici di Keitaro, fanno parte insieme al protagonista del "Club degli Occhialuti". Hanno tentato insieme gli esami di ammissione, ma hanno accettato di entrare in università meno selettive della Todai. I loro unici interessi, comunque, sono gli anime e rimorchiare le ragazze.
· Tama-chan
Da alcuni considerata la vera protagonista della serie, Tama-chan è una tartaruga delle sorgenti termali. Donata da Mutsumi a Keitaro e Naru, ha eletto le terme dell'Hinata come propria dimora e passa il tempo mangiando, guardando la televisione (!!) e volando (!!!). È in costante fuga da Kaolla, sempre intenzionata a mangiarla.

 

IL MANGA
Comparso per la prima volta su Shukan Shonen Magazine, "Love Hina" è diventato ben presto un titolo di punta di Kodansha, e uno dei manga più famosi e letti degli anni '90. Naturalmente raccolto in volumi subito dopo, si è concluso nel 2001 con il 14° volume.
Agli occhi di un lettore disattento, questo manga non presenta partcilare interesse, risultando in effetti una commistione di genere e idee già usate da moltissimi autori. Il povero ronin diviso tra lo studio e l'amore, un albergo/dormitorio pieno di belle ragazze, una promessa misteriosa: sono tutti stereotipi già visti in molte altre opere. La forza di Akamatsu si trova nel saper gestire al meglio tutti questi elementi (e molti altri), rielaborandoli in maniera originale e divertente, leggera ma non per questo stupida, sulla scia di quanto già fatto da altri grandi mangaka. Un nome su tutti: il gruppo delle Clamp, maestre della rielaborazione dei temi.
Il principale pregio dell'autore risiede nella capacità di passare con disinvoltura da scene romantiche tra i protagonisti principali a scene-madri al limite dell'assurdo con decine di personaggi presenti contemporaneamente. E proprio a questo proposito non è da sottovalutare l'abilità nel creare un gran numero di "attori" e riuscire a gestirli come fa Akamatsu, caratterizzando ognuno con una forte personalità facilmente inquadrabile.
Dal punto di vista grafico, "Love Hina" si mostra con uno stile molto particolare, in cui alla semplicità e alla morbidezza dei tratti si associa l'alta presenza di dettagli, abbinata ad un uso moderato e sempre appropriato dei retini.
In Italia il manga è pubblicato dalla casa editrice Play Press, in volumi del tutto simili all'originale per dimensioni e numero di pagine (manca la sola sovracopertina), con senso di lettura alla giapponese. La periodicità è bimestrale, il prezzo di 3,90 €.


L'ANIME
Come tutti i manga di successo, anche "Love Hina" è stato trasposto in una serie televisiva che ha riscosso molti consensi. Prodotta da TvTokyo e animata dagli studi Xebec (già creatori di "Nadesico") è andata in onda del 19 Aprile 2000 fino al 27 settembre 2000, alle ore 20.30, per un totale di 25 episodi. Ma non è tutto: dopo essere stata eletta da molti come miglior serie dell'anno 2000, al totale si sono aggiunti due episodi speciali, tre OAV dal titolo "Love Hina: Again", due video musicali con i concerti di Megumi Hayashibara, doppiatrice di Haruka e interprete delle sigle originali "Sakura Saku" e "Kimi Sae Ireba".
La serie televisiva, naturalmente presenta alcune differenze rispetto al manga: compaiono infatti alcuni personaggi originali, le trame di alcuni episodi sono leggermente diverse dalle controparti cartacee e le storie alle spalle dei personaggi sono talvolta leggermente modificate. In generale, comunque, l'anime rimane fedele alle idee di Ken Akamatsu. Come molti anime degli ultimi anni, anche "Love Hina" è stato prodotto strizzando l'occhio alla futura realizzazione dei DVD: la colorazione dei cels è stata infatti realizzata interamente in digitale, dando per questo un effetto molto particolare a l'intera opera.
In Giappone la serie è stata pubblicata in 9 DVD: i primi otto contengono 3 episodi ciascuno, mentre l'ultimo contiene l'episodio finale e un video speciale. In Italia i diritti sono stati acquisiti da Mondo Home Entertainment, che dovrebbe pubblicare il primo volume nell'autunno 2002.


Registi: Yoshiaki Iwasaki, Sudoh Takashi, Sugitani Kouichi
Art Director: Takayama Hachidai
Story Editor: Kuro Hazuki
Character Design: Makoto Uno
Fotografia: Hirose Katsutoshi, Hirokawa Fumio
Costume Design: Yamaoka Shin'ichi
Coordinatore dei colori: Kanemaru Yuuko
Disegni preparatori: Eiji Yasuhiko
Musiche: Korenaga Kouichi
Direttore del Suono: Hideyuki Tanaka
Animazione: XEBEC
Prodotto da TV Tokyo


L'AUTORE
Nato il 05 luglio 1968 a Kanakawa, Ken Akamatsu è uno degli autori portati al successo dalla rivista Komike (Comic Market). Come Keitaro, anche lui ha fallito un esame di ammissione all'Università di Tokyo, ma diversamente dal protagonista della sua opera più famosa, Akamatsu ha deciso di dedicarsi totalmente al mondo dei manga, non trascurando la sua passione per i computer.
BIBLIOGRAFIA
· Kids: Game in a Summer - 1993
L'esordio di Akamatsu per la rivista Comike.
· A.I. ga Tomaranai - 1994-1997
Nove volumi. La storia di uno studente appassionato di computer (un'altra citazione autobiografica?): una delle sue creazioni di Intelligenza Artificiale, colpita da un fulmine, diventa una bella ragazza umana.
· Always my Santa - 1997
Storia breve.
· Love Hina - 1999-2001
14 volumi. Con questo manga Ken Akamatsu finalmente ha raggiunto il successo anche oltre i confini del Giappone.

MERCHANDISING
Dato il grande successo, e l'alta presenza femminile tra i personaggi, poteva forse mancare una vera e propria invasione di ogni tipo di gadget dedicati a "Love Hina"? Naturalmente no!! Ecco un piccolo elenco:

· Trading Card: non solo carte da collezione come per molte serie, ma un vero e proprio gioco!!
· Videogiochi: sono ben cinque le trasposizioni videoludiche per Naru e compagne. Si tratta in tutti i casi di quel particolare genere giapponese il cui scopo principale è conquistare ragazze! Si tratta di 2 giochi per Playstation, 2 giochi per GameBoy Color e 1 gioco per Dreamcast.
· Action Figure: chi può resistere al desiderio di riempire la propria stanza di statuette di belle ragazze?
· Peluche: ancora più "Kaaaawaaaaaaiiiii"!!!
· Artbook: oltre al manga, le produzioni cartacee si sono moltiplicate, dando vita ad anime comics, artbook, riviste…
· Cd: avendo scomodato una delle doppiatrici/cantanti più famose per cantare le sigle dell'anime (Megumi Hayashibara), era impensabili che non venisse prodotto un notevole numero di colonne sonore, singoli e cd musicali di vario tipo.
· Oggetti da bagno: ebbene sì! Saponette, asciugamani, spazzole… Dopotutto all'interno del Dormitorio Hinata si trovano anche le terme, no?
· Gadget Vari: cartoline, portachiavi, spille, shitajiki, calendari, etc. etc...





© degli aventi diritto
Jacopo
 
Dati Anteprima.net