logo e-dicol@




  logoFum.Ante! si sta rinnovando su
www.manganews.it
Aggiornate i bookmark e nel frattempo continuate a leggere!
Kare-kano: Le situazioni di lui e lei

Riassunto dell' episodio 17
Not at Home

 

Le vacanze estive non sono ancora finite e Yukino non vede l'ora che ritorni Arima. Finalmente un giorno riceve una sua lettera in cui avverte che tornerà il 5 di Agosto.
Yukino ha passato l'intera estate con le sue amiche ed è con loro anche quando riceve la lettera. Tsubaki dice a Yukino di aver visto Arima, confermandole che effettivamente (come il ragazzo le aveva detto al telefono) è diventato più alto e più carino. Yukino si imbarazza e si sente a disagio sentendo queste parole, perché si accorge di non essere cambiata affatto e si pente di non aver praticato nessuno sport o fatto nulla durante l'estate.
Rika consola Yukino dicendole che lei studia molto e questa è già abbastanza come "attività extrascolastica". La ragazza le risponde che anche Arima studia tanto: lei aveva già fatto tutti i compiti delle vacanze e non aveva nient'altro da fare.
Sentendo questo Tsubaki e Aya approfittano subito, chiedendogli di fargli copiare tutti i compiti!!! Yukino, furbamente, dice che ogni compito copiato costa 100 Yen!
Maho ribadisce il fatto che Yukino ha veramente smesso di fare la finte della "brava ragazza"! Sentendo questo questo a Tsubaki viene un'idea per occupare il tempo di Yukino: una recita, con che Aya preparerà lo scenario e Rika i costumi.

Yukino, sulla strada di casa, comincia a pensare ad Arima e capisce che le manca profondamente e che ha veramente bisogno di lui...
Maho chiama Yukino: non riesce a risolvere uno dei compiti e vuole il suo aiuto. Yukino decide di andare a casa di Maho.
Qui Maho si accorge che in Yukino c'è qualcosa che non va e che anche se è una ragazza forte ha comunque bisogno di Arima. Yukino si sente una stupida per questo! Maho le spiega che l'amore è una cosa incontrollabile e non deve incolpare sé stessa...La ragazza continua dicendo che quando si è innamorati la persona amata diventa più importante del proprio essere. Yukino, accorgendosi che Maho parla col cuore, le chiede se anche lei è innamorata.
Maho spiega che "Lui" è un dentista di 28 anni: è adulto e vorrebbe essere abbastanza "donna" per lui. Yukino pensa che l'amore è davvero una grande cosa perché nonostante Maho sia una ragazza fredda, il parlare d'amore le fa affiorare un caldo sorriso sul viso.

Il giorno prima dell'arrivo di Arima, Yukino ormai non sta più nella pelle: vuole vederlo e stare con lui! E in quel momento si accorge di amarlo più si quanto non ammettesse a sé stessa.
La sera Yukino esce di casa e si trova davanti Arima. Lui capisce che è sorpresa perché lo aspettava solo l'indomani, ma le dice che è tornato prima perché voleva vederla.
Arima racconta a Yukino di come ha vinto il campionato di Kendo e di come la cosa ha poca importanza per lui, paragonato al tempo che vuole passare col lei. Arima la bacia e Yukino si accorge di amarlo tanto da toglierle il respiro, e avverte per la prima volta il desiderio.

Il giorno dopo i due hanno un appuntamento: pranzo e poi cinema! Durante il pranzo Yukino prova ancora quelle strane sensazioni: la sua voce, i suoi modi la fanno sentire così bene! Decide che dirlo ad Arima che lo ama ancora di più, ma ad un tratto lei si sentiva incredibilmente timida e a disagio.
Anche al cinema ogni piccolo tocco di Arima faceva imbarazzare Yukino, che si allontanava. Questo atteggiamento, però, non passò inosservato ad Arima che gli chiede spiegazioni. Ma ancora Yukino non aveva il coraggio di confessare tutto ad Arima: aveva paura di quanto avesse bisogno di lui...
Durante il ritorno a casa Yukino cerca di mantenere ancora le distanza con Arima. Lui allora le chiede cosa c'è che non va e perché non si fa avvicinare. Yukino cerca di parlare ma Arima le accarezza la guancia e ancora lei si scosta. Arima rimane schioccato e lei, accortasi, gli chiede scusa. Yukino fugge via mentre si chiede perché non riesce a dirgli le cose importanti e si accorge di averlo ferito.
Ricordando quanto fosse la paura di Arima di essere rifiutato (per colpa dei genitori) decide di scusarsi e di dirgli la verità. Arima intanto l'aveva rincorsa e bloccandola le dice che non lascerà andare via così. Yukino lo abbraccia e gli dice di quanto avesse paura del fatto che lo amava ancora di più ed era per questo che si intimidiva quando lui la toccava. Lo bacia: finalmente gli ha detto tutto. Arima ammette di aver avuto le stesse sensazioni e finalmente sereni, rimangono a guardare la luna.



 
Riassunto altri episodi     La serie TV     Le Sigle
 
 
Kotay
 
Dati Anteprima.net