logo e-dicol@




  logoFum.Ante! si sta rinnovando su
www.manganews.it
Aggiornate i bookmark e nel frattempo continuate a leggere!
Kare-kano: Le situazioni di lui e lei

Riassunto dell' episodio 13
The Subjectivity of Happiness

 

La puntata inizia con le memorie da bambina di Tzubasa, mostrate come un film.
Si parte dal padre della ragazza, Toshiharu Shibahime, che è uno stilista di vestiti per bambini. Una passione che è nata e cresciuta con l'intento di vestire la propria figlia.

Tsubasa è nel frattempo ancora a casa di Yukino e ci resta fino alla mattina dopo, insieme a Maho.
Maho Izawa cerca di rendersi utile e aiuta la madre di Yukino a preparare la colazione per tutti.
Quando Hiroyuki (il padre di Yukino) vede le cinque ragazze così indaffarate in cucina, ne rimane sorpreso e dice che avrebbe voluto due o tre figli in più!
Ma Tsukino e Kano protestano non volendo più altre sorelle e si cominciano a proporre incredibili nomi per gli immaginari nuovi arrivi:

"Riku, Kai, Ku" (Terra, Mare e Aria)
"Seigi, Yujou, Shouri" (Giustizia, Amicizia e Vittoria)
"Kouichi and Tsuyoshi" (Sono i nomi dei Kinki Kids, cantanti Giapponesi.)
Passando a un vecchio anime giapponese "Ai To Makoto" cominciano a proporre nomi composti
"Ai To Makoto" (Amore e Destino)
"Hana To Yume" (Fiori e Sogni -uno shojo manga)
"Ten To Chi To" (Cielo e Terra, titolo di un vecchio romanzo)
"Roujin To Umi" (Il vecchio e il mare di Ernest Hemingway)
"Romeo To Juliet" (Romeo e Giulietta di Shakespeare)
"Tsuki To Suppon" (La luna e la tartaruga Suppon, un proverbio giapponese)
"Jack To Mame No Ki" (Jack e la pianta di fagioli)
"Fit To Nesu" (Fitness)
"Mat To Undou" (Aerobica)
"Kon To 55 Gou" (Conte No.55, vecchio comico giapponese)
"Enomo To Atsuko" (Atsuko Enomoto,una doppiatrice)

Maho è sempre più sconvolta, man mano che sente le proposte. E' da non credere!
All'improvviso Tsubasa decide di andare a casa dopo la colazione, pensando al padre...
Tsubasa torna a casa da sola e il regista, Anno, esprime pienamente il tumulto di emozioni della ragazza usando come sfondi (per la ragazza) delle fotografie in bianco e nero.
Tsubasa finalmente arriva a casa dove il padre la stava aspettando ansiosamente. La attendeva ancora con addosso gli abiti del giorno prima, ma Tsubasa sembra non esserne impressionata.
Tsubasa e suo padre infatti hanno un importante incontro in un hotel esclusivo: quello con Kazuma, il fratellastro di Tzubasa. L'edificio è altissimo e anche qui viene mostrato con una foto reale in bianco e nero. Il padre di Tsubasa è decisamente nervoso. Tsubasa, suo padre e la signorina Ikeda, entrano e si siedono in attesa.
Kazuma Ikeda fa la sua prima apparizione: stranissimi sono i suoi capelli schiariti, un' acconciatura chiamata "Patsu-kin." Porta anche al collo un teschio metallico. (nel manga di Tsuda è una croce) e Shibahime rimane letteralmente schioccata dal ragazzo, ma mai spaventata quanto suo padre!
Kazuma confonde questo comportamento. Guarda subito Tsubasa, considerandola una bambina piccola, ma poi le sorride, mandando la ragazza nel panico.
Tzubasa comincia a pensare che Kazuma voglia saltargli addosso e violentarla..
Nella sua mente si immagina una delle tipiche scene da soap opera quando i genitori sono fuori e i ragazzi rimangono soli in casa, situazione in cui (in tv) il ragazzo di solito approfitta....

La ragazza ormai crede che il suo "destino" sia segnato, ma quando tutti insieme vanno a mangiare Tzubasa si dimentica momentaneamente della propria sventura.
Kazuma fraintende ancora e le dà il proprio dessert. Il ragazzo dice poi di approvare la nuova relazione della madre aggiungendo che così ora ha anche una sorella minore molto carina! Kazuma crede che Tsubasa sia una studente delle medie o addirittura delle elementari. Ma si sbaglia perché Tsubasa è come Kazuma e la ragazza comincia a infastidirsi...
Si vede l'hotel esplodere come se fosse stato colpito da un'esplosione atomica: è la rabbia di Tzubasa. Suo padre si accorge dello stress della figlia...

-------

Passano alcuni giorni e ancora si mostrano foto realistiche per raffigurare la città.
Tsubasa è in città e si trova in serie difficoltà: un uomo la sta aggredendo! Kazuma vede la scena e protegge la ragazza.
Insieme poi si allontanano dal luogo della tentata aggressione, fermandosi poi su un ponte pedonale per prendere da bere.
Kazuma prende del caffè confezionato "UCC Guaruja." (nel manga beve una Coca-cola ) e Tzubasa del te in lattina "UCC Apple Koucha." (nel maga beve "Suntory Pekoe.")
Kazuma le dice di scusarsi per quello che è successo giorni prima. La verità è che lui desiderava un fratello e che gli piaceva l'idea di avere una persona di cui avere cura e che, viceversa, avrebbe avuto cura di lui.
Tzubasa si intenerisce a questo pensiero e decide di accompagnarlo a casa. L'appartamento di Kazuma è molto piccolo e si trova all'interno di un complesso.
I due ragazzi sembrano trovare molti punti in comune e si avvicinano considerevolmente. Entrambi si sentono soli e abbandonati, ma ora sono fratello e sorella e cose sono destinate a cambiare.

I due ragazzi cominciano a pulire la casa dividendosi i compiti e quando la sera la madre, Hiromi Ikeda, torna a casa trova la cucina perfettamente a posto. Hiromi rimane sconvolta dal comportamento del figlio, anche perché avevano anche cucinato. La sorpresa maggiore è che i due ragazzi mangiano tranquillamente insieme.
Hiromi sgrida il figlio per aver portato Tzubasa, che era abituata alla sua benestante casa, nella loro umilissima dimora...
Ma poi la donna torna in sé, giusto in tempo per veder arrivare il padre di Tzubasa...
Il giorno dopo i due si sposano e i quattro iniziano a vivere insieme!

Il giorno che Kazuma e Hiromi si trasferiscono a casa Shibahime, dei musicisti amici del ragazzo, vanno da lui. Kazuma si dimostra estremamente protettivo verso la sua sorella acquisita...



 
Riassunto altri episodi     La serie TV     Le Sigle
 
 
Kotay
 
Dati Anteprima.net