ATTENZIONE : questa articolo del sito e' stato spostato al seguente indirizzo
http://www.spinningonline.it/magazine/articolo.asp?articolo=73
Su Anteprima.net continuera' ad esistere senza pero' aggiornamenti.
Si prega gentilmente di aggiornare i bookmark. Grazie

 

TESTATI DAVVERO

TWIRLY FISH della DAM

Alle imitazioni in gomma di pesciolini vari prima o poi ci arrivano tutti gli amanti del Black Bass.
Il motivo e' molto semplice: perdere 4 o 5 esche siliconiche equivale, economicamente parlando, a perdere un piu' nobile Rapala. Quindi se devo rischiare un'esca in un luogo particolarmente impestato di rami ed erbacce, va da se', che la scelta ricade su un esca siliconica.
Tali pesci in gomma generalmente presentano un corpo allungato con una coda piatta perpendicolare al corpo stesso, la quale produce vibrazioni durante il recupero. Si innescano utilizzando testine piombate che purtroppo hanno il grosso difetto di non essere antialga (chissa' se in futuro le case costruttrici ci faranno la grazia di costruirle!). Ho provato ad usare un amo antialga aggiungendo un piombo sul muso del pesciolino ed anche a rendere antialga una testina (risultato fantozziano).
Ma il movimento più fluido e naturale dell'esca, l'ho raggiunto solo usando testine piombate "originali".
A prima vista i Twirly Fish della DAM mostrano una coda curva in linea col corpo, anzichè piatta e perpendicolare, ed una pinna dorsale marcata che in genere manca negli altri modelli. La diversità della coda si traduce ad una differente emissione di vibrazioni.
Niente di speciale, ma è la pinna dorsale il punto di forza di queste esche. Essa è divisa in due tipo panino. Ciò permette di "nascondere" la punta del nostro amo all'interno di essa. Questo porta a rendere l'esca un pò antialga-antincaglio ed impedisce al nostro predatore, durante "l'assaggio", di accorgersi subito della presenza dell'amo pungendosi. Il rovescio della medaglia è che la ferrata deve essere più decisa del solito perchè dobbiamo "bucare" anche la pinna oltre che la bocca del predatore. Non sappiamo, infatti se durante "l'assaggio", la pinna si è aperta o spostata mettendo a nudo l'ardiglione. La confezione posta in vendita, contiene 2 pesciolini con colori o persico o marmorata della lunghezza, coda distesa non arricciata, pari a 8 cm.

Giuseppe Boschetti




NASCE ALIEUTICA!
Maggiori informazioni
sul WEBLOB

G.Boschetti

M.Marziani

Testati davvero.
Questa e' una rubrica sui materiali di pesca. Troverete soprattutto prove di materiali da spinning perche' lo spinning e' la pesca che pratichiamo con maggior accanimento. Sono test semplici, ma veri, senza contaminazioni di tipo pubblicitario.

INDICE DEI TEST

Cerca nei test
(frase, parola, nome, etc.)


Dati Anteprima.net