Itinerari : Lago Santa Rosalia (RG)

Itinerario suggerito da : Giosuè Salomone

mappa

Come arrivarci : Da Ragusa, prendere per Ibla e, quindi proseguire per Giarratana. Attraversare i due ponti che sovrastano l'invaso e continuare fino a quando si intravede il cartello che indica il sottostante fiume Irminio. Svoltando ci si innesta nella strada circumlaquale si raggiunge qualunque punto delle sponde.

Descrizione del luogo : E' formato dal fiume Irminio ed è uno specchio d'acqua tra i più ampi e belli dell'intera Sicilia, con rive frastagliate da parecchie insenature. E' circondato da colline coperte di boschi e le zone di pesca sono facilmente raggiungibili. Le sorgenti tengono sempre ad un buon livello idrico l'invaso. Nelle giornate più ventose, basta poco per trovare un insenatura protetta dalle correnti d'aria. La profondità va dai due a sei metri vicino alla sponda per arrivare a toccare i venti nella zona centrale.

Pesci presenti : Black Bass in discreta quantita' e trote iridee. Per chi non pesca a spinning carpe (anche di notevoli dimensioni) e triotti.

Permessi : Licenza di Pesca. Per le sole trote è necessario il tesserino segnacatture rilasciato gratuitamente dall'ufficio territorio e ambiente di Ragusa.

 

 

Dati Anteprima.net