Itinerari : Il Lago Dirillo (CT)

Itinerario suggerito da : Giosuè Salomone

mappa

Come arrivarci : Da Catania: SS 194 direzione Ragusa, uscire a Licodia Eubea o Vizzini e seguire la segnaletica per il lago.

Descrizione del luogo : E' un lago artificiale di ben 24 milioni di metru cubi di capacità creato con lo sbarramento del fiume Dirillo (diga Ragoleti). Il lago, rappresenta una piacevole area turistica attrezzata, dove sono incentivate attività sportive come la canoa, la pesca ed il trekking. Il paesaggio si presenta incantevole e ricco di vegetazione. Il fondo del lago è melmoso e a tratti irregolare e, in molte zone, sono presenti numerosi alberi sommersi, rifugio abituale di lucci e persici.

Pesci presenti : E' sicuramente il lago siciliano maggiormente popolato di Lucci (anche di considerevoli dimensioni); in discreta quantità sono presenti Black Bass e trote iridee. Per chi non pesca a spinning sono presenti carpe (regine, amur e a specchio) e tinche.

Permessi : Licenza da pesca.

 

 

Dati Anteprima.net