Itinerari : Il Lago di Porto S.Giorgio

Itinerario suggerito da : Sauro Marchetti

cartinaCome arrivarci : Se si proviene dalla a14, basta uscire a Porto San Giorgio e svoltare a destra e proseguire in direzione SUD. Percorsi all'incirca 2km, c'e' una piccola stradina bianca che gira a destra e va in salita. L'imbocco della suddetta strada, e' poco visibile ma e' impossibile sbagliare se ti tiene conto che si trova 2 metri prima di una vecchio arco in pietra posto sul margine destro della strada principale. Una volta imboccata la piccola strada bisogna proseguire in un sentiero tortuoso pieno di alberi...( e' consigliabile andare con una macchina non proprio nuova ), per circa 4 km, alla fine la strada svolta inevitabilmente a sinistra e qui conviene parcheggiare l'auto per proseguire a piedi. Il lago si trova a circa 15 minuti a piedi. In pratica la strada precedente non esiste piu', ma si continua a camminare in un campo incolto.Il lago non e' ben visibile ma si puo' vedere bene la folta vegetazione che lo circonda.

Descrizione del luogo : Il lago e' circondato da una folta vegetazione che lo rende quasi inaccessibile ma forse per questo poco affollato e incredibilmente pescoso, e' circondato da canneti e piante di ogni genere che ospitano taglie enormi di carassi e carpe, pescabili a soli 2 metri dalla riva. Al centro e pescando a fondo ci sono pesci gatto da record e anguille a non finire. Non e' molto grande ma e' profondissimo,supera i dodici metri in alcuni punti, lo si potrebbe paragonare ad un pozzo.E'in definitiva il lago piu' pescoso delle nostre zone. Sono stati segnalati ache rari lucci ma molto grandi.

Pesci presenti : Carpe, carassi, pesci gatto, lucci e anguille

Permessi : nessuno.

 

Dati Anteprima.net