ATTENZIONE : questo itinerario e' stato spostato al seguente indirizzo
http://www.spinningonline.it/magazine/storico.asp?s=ESTERO
Su Anteprima.net continuera' ad esistere senza pero' aggiornamenti.
Si prega gentilmente di aggiornare i bookmark. Grazie

Itinerari : Lago del Mon Cenisio

Itinerario suggerito da : Damiano Fontan

mappa

Come arrivarci : Il lago si trova subito dopo il confine italo francese,per raggiungerlo occorre seguire l'autostrada A32 Torino-Bardonecchia prendendo l'uscita per Susa che si trova a circa 60 Km da Torino,poi proseguire per il Mon Cenisio sulla statale 25 (circa 45 minuti)

Descrizione del luogo : Il lago si trova ad una quota di 2083 metri sopra il livello del mare ed è di origine artificiale.Le tecniche di pesca utilizzabili sono le più svariate anche se la più utilizzataè la pesca col gallegiante,comunque essendo possibile pescare con due canne si possono utilizzare contemporaneamente più tecnoche.A sentire i pescatori del posto il momento più adatto per pescare è all'alba o al tramonto e preferibilmente col maltempo,ma vi assicuro che in tali condizioni fa veramente freddo soprattutto per la costante presenza di vento.La zona più pescosa del lago è quella superiore ma se volete prendere roba grossa non è li che dovete andare.
I pesci in questo lago,come ogni pesce di alta montagna che si rispetti,sono molto furbi,quindi munitevi di una buona pazienza e di tante esche.(le uova di salmone sono vietate)

Pesci presenti : Trote di lago e Cristivomer (trote canadesi). Ma non escluderei la presenza di altre pesci

Permessi : Se non possedete un permesso di pesca francese è possibile fornirsi di un permesso giornaliero del costo di 9 euro nei bar-ristorante presenti vicino al lago.

Dati Anteprima.net