logo e-dicol@


Home page - Style On Line Home page - Style On Line  
In Style News Style claim e glam it happen's in the word the best of cat-wolk

the best of cat-wolk

Piccola guida per destreggiarsi nella Babele di stili e tendenze che ogni anno, pardon, ogni sei mesi gli stilisti, da un capo all'altro del mondo propongono. Dalle prestigiose passerelle di Milano, Parigi, New York e Londra, una selezione di foto e di temi che faranno tendenza.


A cura di Antonella Zaghini, giornalista di moda che si occupa di consigli di stile per Virgilio.it

Antonella

ESERCIZI DI STILE: SCEGLI QUELLO SU MISURA PER TE

Romantiche, nostalgiche, sexy, ma anche affascinanti garconne e piccole soldatine... Gli stilisti dicono addio alla tendenza che omologa che rende tutte uguali, per dare sfogo alla più sfrenata fantasia. Le passerelle del pret-a-porter lanciano emozioni, sogni, citazioni e molteplici ambiguità. Ad ognuna di noi il compito di elaborare il proprio stile. Lo stesso per ogni giorno: riconoscendosi in una determinata immagine; oppure diverso, rincorrendo quegli ideali femminili che di volta in volta ci appassionano, componendo non una, non cento, ma mille donne differenti.

 

METROPOLITANO

Dedicato alle teoriche del lusso non ostentato, ma provviste di carta di credito gold. Pochi pezzi base da giostrare per uno stile ultrasnob. Il pull dolcevita e la gonna a tubo, l'abitino in jersey dalle linee pulite. L'immancabile tubino, la giacca di pelle, il pantalone sobrio alla caviglia.
Accessori apparentemente sotto tono, ma solo agli occhi di un profano, sandali con listini, capienti borse in cuoio per il giorno, mini bag per la notte.

metropolitano

SAFARI

Sahariane, chemisier, candide camicie, abiti tuniche, eccoli i pezzi base dello stile 'La mia Africa', da indossare tra le vie cittadine per improbabili safari. Capi realizzati in camoscio, lino, pelle, che giocano con i toni del deserto e della savana.
Accessorio immancabile, la cinta, preferibilmente alta in cuoio, o a doppio giro stile cartucciera.

safari

DIVA

Come la più consumata star: lustrini a colazione, per un mix di stili e contaminazioni al limite del kitsch. Sbagliare un accostamento non è peccato, l'importante è esibire. Tutine in pizzo nero e foulard al collo, fuseaux e tacchi a spillo, abitini glitter, il maculato con i fiori, gioielli appariscente, il giorno si confonde con la notte. E se jeans dev'essere che sia ricamato di strass e provvisto di strappi rammendati alla meno peggio con spille da balia.

diva

RODEO GIRL

Ancora una volta Madonna docet. E' bastata la sua apparizione, un anno fa, alla sfilata newyorkese di Versus, con cappello da cow girl maculato, per decretare la nuova moda: jeans & diamond. Pantaloni in suède con decori e lunghe frange, minigonna di pelle e stivali da rodeo. E fra gli oggetti cult, la borsa-fodero in pelle di struzzo rosa con manico a bracciale.

rodeo

GARGONNE

Ultrafemminili, ma con i pantaloni. I classici del guardaroba maschile scoprono il corpo femminile. La giacca doppio petto, il completo gessato, la camicia button down, il trench e il gilet di maglia, per una diversa idea di eleganza.
Oppure, un dettaglio, come la cravatta, le bretelle, le scarpe stringate, per spezzare con un tocco strong, un guardaroba super femminile.

gargonne

DESSOUS-DESSUS

Drappeggi liberi o trattenuti da nodi e cinture, leggerezze in pizzo organza, chiffon, garza, senza mai ostentare un nudo totale, piuttosto insinuando una sottile sensualità. Contemporanee dee in pepli e tuniche, lievi angeli in sottovesti per la versione più romantica e femminile dell'estate.
Abiti che si fermano al ginocchio, o proseguono fino a terra, si arricciano da un lato scoprendo la gamba. Ai piedi, ciabattine dal tacco minuscolo e sandali alla schiava.

dessousdessus

MILITARE

Il fascino della divisa continua a colpire. Dalle magliette mimetiche in tulle ai cargo-pant in raso, abbinati a preziose canottiere bianche per un'idea di armi-chic. Tailleur impreziositi da dettagli rubati all'esercito, bottoni d'oro, mostrine, tasche capienti. Colori che sfilano pacificamente dal kaki al sabbia, percorrendo tutta la gamma dei marroni, dove a vincere è solo lo stile: fascinoso e democratico.

ANNI 50

Si rifà al New Look di Christian Dior: gonne a ruota lunghe al ginocchio e volumi ampi. Larghe, plissè, a ruota, a fazzoletto, arricciate, si portano con bluse e top di misura.
Di giorno sono in pelle colorata, o in cotone fantasia, di sera azzardano rasi e tulle multistrato.
Dettagli: occhiali scuri e decolté con tacco sfilato.

anni 50

NERO

Mai sparito dal guardaroba delle signore il nero nell'estate 2001 si divide fra linee pulite e spunti hard.
Pantaloni affusolati, magliette a collo alto, ciabatte in pelle ai piedi; abitini scivolati al ginocchio portati rigorosamente con scarpette a punta; tute sbracciate con scolli abissali, per le irriducibili fan del minimalismo.
Pelle, incroci, stringhe bondage appare, con tutto il suo potere, la donna dominatrice. Di tendenza i bustini, proposti con pantaloni e tacchi a spillo.

nero

COLORI

Arancio in primo piano, declinato dal ruggine, al geranio.
I colori percorrono l'intera gamma cromatica e seguono un solo imperativo: essere vitaminici. Colori decisi: se é il giallo che sia solare, il rosa shock, il verde prato, il blu sconfina nell'oltremare, di abolito ci son solo i mezzi toni.

colori

FAR EAST

Il nuovo etnico strizza l'occhio alla Cina. Dall'abbigliamento al life style è tutto un proliferare di broccati, rasi sete, lanterne rosse e kimoni, concepiti per una voluttuosa 'Signora di Shanghai'. Ventagli e lunghe cinture a fusciacca stile Obi, sono i complementi necessari da apporre su abitini e pantaloni in seta stile China girl.

far east

ESOTISMI

Influenze orientali e l'allure delle principesse africane per uno stile che saccheggia il meglio delle mode del mondo. Girocolli-top di conchiglie, turbanti in stoffa come nella tradizione senegalese, sari indiani e tattoo tribali. Ma soprattutto piume. Per abiti come batuffoli e top scollati, oppure una sola preziosa come un soffio do couture.

esotismi
   
 
 
 
Dati Anteprima.net