logo e-dicol@

Il "Ghiottone Viaggiatore" si e' stato spostato al seguente indirizzo www.michelemarziani.org
Si prega gentilmente di aggiornare i bookmark. Grazie

Ricette

Canocchie al vapore

Prendete un chilo di canocchie vive, ottime quelle con la cera (si trovano in inverno) e pulitele (si toglie la parte anteriore della testa, le pinnette ventrali, si tagliano i bordi del guscio e la parte della coda con le due macchie scure). Dentro ad una pentola larga e alta mettete uno strofinaccio da cucina pulito e ben bagnato d'acqua. Mettete sul fuoco. Quando comincia a sprigionare vapore appoggiate le canocchie, chiudete la pentola e fate andare per cinque minuti. Lasciate raffreddare le canocchie, sgusciatele e conditele con il miglior olio extravergine delle colline toscane. Prezzemolo, aglio o altro ancora, sono di troppo, per un piatto semplicemente paradisiaco, credetemi.

Home page Pensieri sul vino Taccuino dei Sapori Ricette Luoghi del Cibo
Appunti di Viaggio Indirizzi Golosi Torna ad E-dicol@

© Anteprima.net
Dati Anteprima.net