logo e-dicol@

Il "Ghiottone Viaggiatore" si e' stato spostato al seguente indirizzo www.michelemarziani.org
Si prega gentilmente di aggiornare i bookmark. Grazie

Luoghi del cibo

AGRITURISMO CASCINA VALENTINO

Non importa quanta strada dobbiate fare per arrivare in quel di Pizzighettone, nella pianura lombarda, ma per i fagioli dell'occhio con la trippa, vale la pena di farla.

Non importa quanta strada dobbiate fare per arrivare in quel di Pizzighettone, nella pianura lombarda, ma per i fagioli dell'occhio con la trippa, vale la pena di farla. Mi sono servito almeno tre volte con abbondanti mestolate di questa zuppetta dove insieme a trippa e fagioli, si trovano croste di parmigiano da succhiare avidamente. Alla fine sarei voluto scappar via con la zuppiera. Niente alta cucina, ma semplicita' e autenticita', sono gli ingredienti dei piatti che si possono assaggiare - solo su prenotazione - all'Agriturismo Cascina Valentino (tel. 0372 744991. Piu' facile trovarli al cellulare quando sono nelle stalle: 338 8517867) a Pizzighettone. Il posto va cercato, scovato, nella pianura che costeggia il fiume Adda. E' una bella cascina, classica, a corte chiusa, dove si allevano mucche da latte di razza Frisona. A gestirlo una coppia di giovani, Saverio Acerbi e la moglie Renata. Innamorati del loro lavoro, della campagna e, soprattutto, delle atmosfere padane che circondano l'Adda. Pianura grassa, fertile, ricca e un fiume nel quale Saverio, nel tempo libero, va ancora a pescare, con la canna. E per gli amici prepara pesci inattesi come il ghiotto lucioperca, sfilettato e servito crudo. La cucina funziona solo se prenotate, meglio un giorno prima, e non e' cucina eccelsa e raffinata, ma - vivaddio! - e' autentica, vera, contadina, stagionale, fatta con i prodotti di casa e delle cascine vicine. Allora forse potra' sembrare troppo crudo il fresco e agliato salame cremonese, ma e' l'apoteosi della cultura di quella terra. Canta un inno padano - quello vero, mica quello della Lega - la polenta concia, ovvero condita, con formaggio e funghi (chiodini e piopparelli raccolti attorno alla cascina). Morbida, profumata, ricca, burrosa, un concentrato di calorie e felicita'. Per stare piu' leggeri c'e' il piatto dei bolliti: sottili fettina di lingua, di cuore e di zucca pepata, serviti con semi di fresca e acidula melagrana. Bell'incontro di sapori. Buona la torta salata, molto meno convincente, il risotto fatto con gli ingredienti dei tortelli: zucca e amaretto. E' un piatto un po' pretenzioso che stride con la bella semplicita' di tutto il resto. Meglio i tortelli. O un risotto meno barocco. Ma si dimentica in fretta, eccome se si dimentica, di fronte all'apoteosi del gusto, la gia' menzionata zuppa di fagioli dell'occhio e trippa. L'archetipo di questa cucina. Il vero motivo per un viaggio in questo angolo nebbioso d'Italia. A seguire carni di ottimo livello: eccellente il fegato alla griglia; forse un po' troppo ricco di aromi e profumi, ma comunque piacevole, lo stracotto con la polenta. Il dolce si prende d'ufficio, non ci sarebbe posto, ma l'oste Saverio, mentre conversa amabilmente di canne da pesca, insiste. E insiste ancora. E poi ancora. E allora assaggiamo - e apprezziamo - la spuma di cioccolato e nocciole con la menta. Ci pensano le grappe e, in particolare, l'incredibile infuso di barbera e foglie di amarena, a farci concludere questa cena all'insegna della Padania. Bell'agriturismo davvero, non un finto ristorante, ma un luogo che valorizza l'agricoltura di casa. E lo fa in una sala accogliente, con tavoli realizzati con le assi di legni dove stagionava il parmigiano. Oggi le norme sanitarie vogliono il teflon e i vecchi tavolacci, invece di andare in pensione, vengono restaurati per ospitare piatti, stoviglie e commensali gaudenti. La scelta dei vini e' limitata, a causa delle normative sugli agriturismo, a bottiglie della Lombardia, ma qualche discreta etichetta si puo' trovare. Conto leggero - sui 20-25 euro - per una cena da ricordare.

Home page Pensieri sul vino Taccuino dei Sapori Ricette Luoghi del Cibo
Appunti di Viaggio Indirizzi Golosi Torna ad E-dicol@

© Anteprima.net
Dati Anteprima.net