EDITORIALE

Tanti saluti 2005
Buongiorno 2006


4 gennaio 2006 - Che anno e' stato il 2005 per il baseball e il softball italiani? Un anno postivo per il softball, capace di rivincere l'Europeo con una formazione ringiovanita e rimaneggiata; pessima per il baseball che ha confermato quanto di brutto visto alle olimpiadi del 2004. La sconfitta con l'Olanda per 15 a 0 in finale al quinto inning, e' stata la ciliegia amara su una torta amarissima da mandare giu'.

Ero tra quelli convinti che la nazionale di baseball avrebbe potuto rappresentare un traino per il movimento se fosse risultata vincente non tanto in Europa (dove, sia chiaro, o giochiamo per vincere o si deve sempre, e dico sempre, parlare di fallimento), ma anche in qualche torneo, magari non di primissimo piano, e se avesse fatto una buona figura alle olimpiadi dove, per inciso, si andava con grandi speranze.

Gli azzurri hanno, finora, largamente fallito. Qualcuno se n'e' accorto? Pare di no. Difatti la Federazione continua ad investire sulla nazionale che, spero di sbagliare, non ha possibilita' di crescere nell'immediato: una serie di vittorie a livello europeo o anche un cappotto rifilato all'Olanda nella sfida a due della prossima estate non aumenteranno di una virgola l'attenzione degli italiani. Ne', del resto, stiamo parlando di un baseball a livelli Mlb, l'unico, assieme a quello delle Leghe Caraibiche e del Giappone, che possa garantire grande spettacolo.

... articolo completo >>>

Dati Anteprima.net